slide TuttoCampania — 09 settembre 2017

cautano 2017Cautano: la bella semplicità. Una gara essenziale e d’essenza quella del comune Beneventano, di quelle gare che sanno proporsi al meglio, donandosi al podista nella piacevolezza dell’accoglienza e delle cose realizzate con genuinità.

Gara

Percorso non facile, per il suo sviluppo di 8200 metri. Non facile, ma tutti lo hanno saputo affrontare e portare a termine la propria gara, il proprio impegno con la prima edizione dedicata sia alla Patata (regina della tavola Cautanese) e alla dormiente (dalla forma del il massiccio montuoso che caratterizza il territorio).

Vittorie senza storie sia per Francesco di Puoti (Finanza Sport Campania) sia di Patrizia Picardi (Budokan Portici), con ottimi secondi Angelo Grasso e Ela Stabile. Terzo gradino del podio per Raffaele Capone e Annamaria Damiano.

Ci siamno divertiti a Cautano, del resto gli ingredienti c’erano tutti: coordinamento organizzativo affidato all’Amatori Podismo Benevento, la bella passione messa in campo dall’intera comunità di Cautano (Mario in testa), l’aria di festa che avvolgeva tutti. Festa che poi è proseguita nel dopo gara, dopo la corposa premiazione che ha chiuso il momento agonistico ed ha dato già appuntamento al 2018.

marco cascone montesarchio 2017Marco Cascone

marco.cascone@inwind.it

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>