TuttoCampania — 12 novembre 2015

Palazzo_reale_quisisana[1]Come ogni anno, tra tanti problemi, nonostante tutto e tutti, anche se è stato negato l’utilizzo del cortile della Reggia ad una gara che porta il suo nome,  l’ Antares  Free Runner Stabia, con in testa Alfonso Malafronte, ci da appuntamento ai boschi di Quisisana  per ricordare Nino Forte,  tutti ne portano memoria con grande affetto e simpatia, un ragazzo che amava questo sport .

Quest’anno le previsioni sembra siano benevole. Ritrovo alle 8:30 e partenza alle 9:30 per percorrere questi  8,500 km di saliscendi e sterrato da fare gestendosi al meglio; saranno premiati i primi 30 uomini,  tutte le donne giunte regolarmente al traguardo e i primi tre delle categorie maschili 50/55/60/65/70/75; il costo dell’iscrizione è 6,00 euro e si chiuderanno il 13 novembre oppure al raggiungimento di 200 atleti .

Vi aspettiamo numerosi ai nastri di partenza e per Nino e per qual senso di appartenza alla città che dovrebbe sempre vedere noi stabiesi in prima fila … non solo sugli spalti di uno stadio.

Viviana CelanoViviana Celano

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>