TuttoCampania — 28 novembre 2010

Il vento le ha tentate tutte,  pur di rendere infruttuoso  il lavoro della macchina organizzativa messa su dal Team dell’Atletica Agropoli  Hotel il Ceppo. Le ha tentate tutte il vento  ma, alla fine, non è riuscito nel suo intento. Tutto ha infatti funzionato alla perfezione e, ad un certo punto, anche il vento si è quasi ‘seduto’ per godersi  lo spettacolo, per poi tornare a farci visita con impeto, al momento della premiazione.


Bella la ‘Corri Sognando‘. Splendido il gemellaggio che lega la società organizzatrice con l’Atletica L’Aquila, e lo spirito solidale che ha aleggiato su tutto l’evento, simboleggiato anche dal la vendita del libro ‘Ricomincio da Zero, anzi da 3,32‘ (tutto finalizzato alla raccolta di fondi per la costruzione della sede del Team Aquilano). Bello il posto (Villa Matarazzo). Importantissima la presenza di Pietro Mennea, starter specialissimo delle prime gare in programma. Coinvolgente il percorso, tale da permettere una visione completa delle varie gare. Emozionanti le gare giovanili. Interessantissima,  in particolare, la gara maschile, riservata agli Assoluti/Master e Amatori.


La gara maschile, infatti


Intensa fin dalle prime battute, con un centinaio di atleti al via. Maksym Obrubanskyy è filato via sin dallo sparo iniziale, con al suo seguito Abdelhadi ben Khadir e Said El Otmani. A termine del primo giro il terzetto procedeva in fila indiana, con già più di 20′ di vantaggio sugli inseguitori (con in testa Antonello Barretta). Secondo giro con Ben Khadir che conferma di aver ritrovato in parte la condizione, tanto da impensierire Maksym. Terzo giro con accelerazione di Obrubanskyy, con a 20 metri il Magrebino che, a sua volta, precedeva di 20′ Said. Al quarto posto il talento di Pasquale Scala faceva capolino e, in fase di progressione, già si intravedeva quanto poi avvenuto. Finale senza storie, con i due protagonisti assoluti a controllarsi le spalle, per confermare quanto visto fino a quel momento. Vittoria per Maksym Obrubanskyy in 29’46’, con Abdelhadi a 17′. Terzo posto, in paurosa accelerazione finale, per Pasquale Scala (per lui 20’15’ al traguardo). Non male la prova di Said El Otmani. Nonostante la perdita del podio, per il ragazzo allenato da Roberto Funicello, un probante 20’24’. Quinto ‘L’Isaurino’ Antonello Barretta, sempre tra i protagonisti (20’56’ al finish).


La gara donne è stata cronometricamente molto meno interessante di quella degli uomini, senza nulla togliere però al valore agonistico della bella prova di Laura Galeano, vittoriosa in 27’00’. Alle spalle della portacolori dell’atletica Virgiliano, l’arrivo di Daniela Capo (Atletica Agropoli) e Maria Paladino. Brava anche Alfonsina Perfetto (Isaura), per lei la quarta posizione.


Nella speciale classifica a squadre, vittoria per l’Isaura Valle dell’Irno.


Mi piace segnalare i vincitori delle varie gare giovanili:


Gerardina Spinelli (Atl. Agropoli) Es. A;


Alessandro Gaeta (Vis Nova) Es. A;


 


Chiara Tozzi (Atl. L’Aquila) Ragazze;


Michele caggiano (free Runners Eboli);


 


Martina Fiorillo (Isaura Valle dell’Irno) cadette;


Davide Rinaldi (SS Baronissi) cadetti;


Classifica giovanile a squadre vinta all’atletica Agropoli.


 


Sì, Angelo Palmieri ha di che andare orgoglioso. Ha saputo allestire (con la speledida collaborazione dei tanti dello staff)  un gran bell’evento, donando a giovanissimi e meno giovani un appuntamento di corsa campestre di quelli da non mancare. Un ‘Benvenuti al Sud’ che conferma che qui da Noi in materia organizzativa ci sappiamo fare. Altro che i pregiudizi dell’accademia del gorgonzola!


 


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Vito Franco POLISPORTIVA STRO 2000

    Bravissimo gemello, quest’anno non hai sbagliato niente. Un bravo anche alla tua splendida Angela che come al solito ti segue come un Angelo………!!!!!
    Ci vediamo alla “”CORRI AL CASTELLO”

  • E. Grieco Pod. S. Giovanni a Piro-Golfo Policastro

    Una bella mattinata di “sana corsa”: prima i ragazzi e poi tutti gli altri. Complimenti per tutto. Un abbraccio particolare agli amici de l’Aquila … coraggio!!

  • giovannini francesco asl foligno

    grazie dell’ospitalità e complimenti ancora manifestazione organizzata in maniera impeccabile , esperienza speriamo il prossimo anno da rivivere, a presto

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>