TuttoCampania — 07 aprile 2014

carinaroQuando in una giornata si concentrano tutto un insieme di competizioni significative, ci si ritrova con l’imbarazzo della scelta. Così accade che, come le diramazioni di un fiume, le singole gocce di atleti si dividono tra le opzioni della giornata, scegliendo una sola competizione nonostante la voglia di possedere il dono dell’ubiquità così da poter partecipare a tutte quante contemporaneamente. Questo pensiero sarà sicuramente passato per la mente di tutti gli atleti quest’oggi. C’erano infatti l’attesissima maratona di Milano, la mezza maratona di Agropoli, Vivicittà di Castellamare e il Memorial di “Paolo Sardo “di Carinaro. La mia scelta è stata Per la gara di Carinaro, in cui ho inaspettatamente avuto il piacere di competere con dei grandi atleti; basti pensare a Giuseppe Soprano, vincitore della maratona di Napoli, e Generoso Letizia, anche lui un podista D.O.C. come molti altri, La competizione, come di solito per le maratonine, era suddivisa in due tipi di percorsi: quello di 10 km e quello di 5 km. Numerosi gli iscritti otre 300 Atleti  , invogliati a partecipare anche dal tempo promettente e dall’invitante premiazione per i primi 3 classificati. Il percorso si concentrava nel centro cittadino di Carinaro, per l’appunto. Prima della partenza, prova dello spirito grintoso e appassionato degli organizzatori, un’auto passava più volte per avvisare gli atleti riguardo l’orario di partenza, anticipata di mezzora in modo da non creare equivoci alcuni. La stessa auto è poi passata durante la gara, pronta a rendere noto agli automobilisti che in quel momento la strada era chiusa al traffico per via della competizione in atto. Hanno partecipato moltissimi ragazzi delle scuole medie, alcuni dei quali sono stati premiati come miglior gruppo partecipante. Tengo innanzitutto a sottolineare l’eccellente organizzazione e la collaborazione indispensabile della C.R.I. di Curti. Non dimentichiamoci di elogiare ancora una volta le gare FIASP, a cui partecipano sempre più atleti proprio grazie alla loro organizzazione che cresce e migliora gara dopo gara, avvicinando gli appassionati e inglobando nuovi aspiranti atleti al mondo delle gare podistiche e la voglia di stare insieme attraverso l’interesse e l’amore per lo sport amatoriale.

 

antonio
Per Podistidoc Antonio Monte

Share

About Author

Peluso

  • Alfonso

    E’ possibile avere la classifica?

  • monte antonio

    ciao Alfonso se ti riferisci alla classifica del Memorial di Carinaro ,i tempi sono stati rivelati solo a primi 3 della 10
    km -F-M- della 5 km F-M CIAO

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>