Cronaca — 16 giugno 2010

Il terzo giorno dell’impresa di Enzo Caporaso, iniziata puntualmente alle ore 9,00,  è stato funestato per intero da precipitazioni senza sosta e spesso violente, che vi hanno imposto un abbigliamento autunnale ed hanno scoraggiato la partecipazione del pubblico. Ma non lui, certo, né gli amici più fidati.
Tuttavia in certi momenti ha corso anche da solo, sempre sostenuto da una determinazione più forte di qualsiasi avversità, metereologica e non (ogni podista sa quali conseguenze affliggono i piedi di chi corre a lungo con scarpe e calze inzuppate d’acqua!!!).
L’andamento di gara oggi lo ha visto alternare nove giri di corsa ad uno di camminata spedita. Verso le 20,00 ha corso con lui Giovanna, che era già stata di aiuto a Cristina Borra quando era impegnata nella realizzazione della sua impresa di portare a compimento 13 maratone in 13 giorni consecutivi.
Oggi il vincitore è stato Enzo concludendo in 14h 31m 18s.
Domani le previsioni del tempo lasciano qualche speranza in più in bocca al lupo, Enzo, siamo tutti con te!

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

  • asd atletica capua

    un grande in bocca al lupo al grande enzo caporaso e pensare ke io spero di fare una 100 km solo…..grande enzo sei un mito….

  • ottone d’alessandro podistica azzurra napoli

    in bocca al lupo anche se da lontano ti seguo sempre grande impresa sei grande ciao campione

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>