Atletica News — 13 maggio 2010

Dopo gli interessanti risultati già pervenuti a livello individuale, uno degli appuntamenti più importanti dell’anno per la Società è in programma in questo week-end di sabato 15 e domenica 16 maggio 2010.


Infatti si svolgerà a BARI, al Campo Bellavista, la prima fase regionale Puglia-Basilicata del Campionato Italiano di Società assoluto su pista, con il programma gare completo (20 gare), suddiviso fra le 2 giornate. Da due anni la formula del Campionato è stata radicalmente rivoluzionata. Infatti una delle novità principali è che il Campionato di Società è riservato esclusivamente alle Società Civili e non a quelle militari.


Nella fase regionale, il regolamento prevede che le società debbano sommare da un minimo di 24 a un massimo di 26 punteggi conseguiti da almeno 14 atleti, ma 8 punteggi devono essere ottenuti da 8 atleti diversi ed equamente divisi fra le categorie allievi, juniores, promesse e seniores.  Ai fini della classifica per società, verranno presi in considerazione due punteggi per ogni gara: in questo modo, secondo le intenzioni federali, non emerge la squadra che ha un valore medio su tutte le prove come prima, ma quella che ha un valore medio-alto con tutte le categorie. La filosofia di base del Campionato è quella di premiare le società che sono più complete nelle varie categorie, incentivandole a mantenere e a investire sul proprio vivaio.


E’ secondo proprio queste intenzioni che la Polisportiva Rocco Scotellaro anche quest’anno è riuscita ad allestire una squadra molto competitiva.. 


Il Presidente Vizziello dichiara: “Anche quest’anno siamo riusciti ad allestire una squadra di tutto rispetto, pur tra notevoli problemi economici, dovuti ai ben noti “tagli” sullo sport operati dalla varie amministrazioni locali soprattutto per gli sport dilettantistici. L’ossatura della squadra che rimane prevalentemente composta da giovani provenienti del vivaio materano della Società è stata rinforzata di molto nel settore velocità, salti e mezzofondo con l’innesto di nuovi atleti tra cui Zaid, Gai, Zammillo, Greco, Taurisano ed altri. Da non dimenticare l’apporto come sempre dei ‘senatori’ Becce, Acquasanta, Sabino, Gadaleta, Palmisano, D’ascanio che come sempre si esprimeranno al massimo e del gioiellino Eusebio Haliti che risulta al momento capolista stagionale italiano nella gara dei m 400 piani categoria juniores, in forza del tempo di 47’49 con cui ha corso il Meeting Internazionale di Pavia dello scorso fine settimana.  Puntiamo a fare bene già in questa prima prova e ad assicurarci subito il punteggio minimo di conferma fissato a 20.000 punti per la disputa della finale A1 a settembre; ricordiamo che la Scotellaro, ha guadagnato la permanenza nella serie A1 a seguito della finale dello scorso anno disputatasi a Formia (LT) .


La formazione che sarà schierata nel Campionato è composta dai seguenti atleti:


m. 100 : Tafuri Paolo – Taurisano Daniele – m 200: Taurisano Daniele – Gai Marco – m. 400 : Eusebio Haliti – Gai Marco – Zammillo Antonio – De Bellis Alberto  – m 800: Radi Fouad – m 1500 e m. 5000 : Becce Donato  – Giuseppe Dibenedetto –  Zaid Issam – Potenza Paolo   m. 400 ostacoli : Eusebio Haliti – m. 3000 siepi : Becce Donato  – Gadaleta Sabino – Radi Fouad  –  salto in lungo e salto triplo: Greco Giovanni – Palmisano Angelo – Pinto Alessio – De Ruvo Alessandro – Ferrari Marco – salto in alto – Alessandro Laurano – Giacoia Gabriele – salto con l’asta: Giacoia Gabriele – Marcia km 10 : D’Ascanio Ruggiero – Sabino Pasquale – Lancio del martello : Cancelliere Vincenzo – Cancelliere Leonardo – Lancio del giavellotto: Persia Ivan – Lancio del peso : Acquasanta Francesco – Volpe Michele  – Lancio del disco : Acquasanta Francesco – Volpe Michele  – Di Stasi Antonio – staffette 4×100 e 4×400 saranno composte in seguito – Capitano: Francesco Latorre.


Si ringrazia lo sponsor MAC&NIL Srl di Gravina in Puglia per la sponsorizzazione delle divise societarie.

Autore: Emanuele Vizziello

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>