Cronaca — 13 ottobre 2008

Domenica 12 ad Alghero (SS) si è disputato il Campionato Italiano di Corsa su strada riservato al personale delle Università, organizzato dal Circolo Ricreativo dell’Università degli Studi di Sassari in collaborazione con l’Anciu e il Comune di Alghero.


Accoglienza davvero ‘calorosa’ per i rappresentanti delle diciassette università italiane che hanno preso parte alla manifestazione, giornate di sole e spiagge super affollate per uno scampolo di estate davvero niente male.


Al via prima le donne su un percorso pianeggiante di 5,5 km che ha visto battagliare fino alla fine Tatiana Spadoni (Ancona) e Irene Marzoli (Camerino). La campionessa usccente è stata battuta alla fine dalla collega anconetana che chiude in 23’16’ alla media di 3’53’/km. Terzo posto per Paola Fermo (Milano). Le rappresentanti di Salerno hanno ben figurato con Chiara D’Alessio 14^ assoluta e quarta della categoria F40, e Giulia Affinito 8^ F45.


La gara maschile sulla distanza di 11 km (due giri) ha visto fin dall’inizio un gruppo di cinque atleti prendere il comando e restare unito fino all’ultimo km. Poi l’allungo di Elio Frescani (Salerno) e Giovanni Vece (Ancona) negli ultimi 800 metri con l’atleta salernitano che bissava il successo dello scorso anno chiudendo con il crono di 38’46’, staccando di 6′ il diretto avversario. Terza piazza per Francesco Gioviale (Salerno) con 39’09’che precedeva Giovanni Bettega (Milano) e Alberto Bussolari (Bologna).


Gli altri piazzamenti degli atleti salernitani vedono Salvatore Ferrandino quinto M40, ottavo Roberto Borriello nella classifica M35, 16^ M45 Renato Errico, 10^ M50 Antonio D’Imperio e 19^ M35 Eugenio Zambrano.


Le altre due università campane hanno ben figurato. La Seconda Università di Napoli con Vincenzo Ambrosio conquista un 12^ posto assoluto e secondo di categoria M55 mentre quarto M55 si classifica Salvatore Granata. Carlo Generoso è quarto M45. Umberto Ciccarelli è 5^ M50 mentre Giuseppe Piacentile 10^ M55, Salvatore Ranieri si piazza 9^ degli M50 mentre Carlo Melissa (Federico II) 20^ M45.


La classifica per Atenei vede trionfare i padroni di casa del CRUS Sassari davanti ai corregionali del CRUC Cagliari e alla Milano Statale. Un ottimo sesto posto per il CRAL Salerno. Il CRAL della SUN conquista un buon decimo posto mentre la Federico II chiude la classifica.


Da segnalare la presenza della Cattolica di Milano con Pietro Idili, primo della categoria M65 con 48’07’, capace di stupire ancora con la sua vitalità e simpatia.


Un’ottima organizzazione ha completato la bella manifestazione sarda, che ha visto in prima fila Pier Luigi Doro e il presidente del circolo di Sassari, con la presenza del Direttore amministrativo Giovannino Sircana, secondo della categori M60. La cerimonia di premiazione ha visto la presenza dei rappresentanti del Comune di Alghero e del presidente nazionale Anciu il dottor Giuseppe La Sala di Napoli felicissimo per l’affermazione salernitana e dei rappresentanti campani.


 

Autore: redazione

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>