Atletica News — 16 giugno 2011

Un successo senza precedenti. Questo il primo commento a caldo di Franco Carati dirigente della Lega Atletica Uisp di Bologna, dopo gli straordinari risultati ottenuti a Ferrara alla 57esima edizione dei Campionati Nazionali di Atletica su Pista Uisp. Le società e gli atleti appartenenti al Comitato bolognese si sono rese protagoniste in tutte le categorie.


Partiamo dalla Lolli Auto che grazie agli ottimi piazzamenti tra i giovani ha ottenuto il primo posto nella speciale classifica maschile per società. Terza la Polisportiva Zola Predosa. Tra le donne la Polisportiva Zola ha centrato un altro podio, mentre la Lolli è arrivata quarta; piazzamento che non ha precluso però la medaglia d’argento nella classifica generale.


Tante soddisfazioni anche nelle gare individuali. Citeremo solo i primi posti, perché i podi sono davvero troppi. Caterina Borella, dell’Atletica Castenaso, ha conquistato l’oro sia nel lancio del peso allieve (con 10,10 metri) sia nel lancio del disco (27,58 il risultato). Conferma quanto di buono fatto in questi anni Carlotta Camilli della Pol. Zola Predosa che con 33,8 m arriva prima nel lancio del giavellotto allieve. Tra i maschi, nel giavellotto cadetti, primo posto per Adrian Mutu della Victoria Sant’Agata con un lancio da 37,75 m.


Soddisfazioni per la Lolli dalla marcia con il primo posto di Nicola Bizzarri tra i cadetti con il tempo di 23’10”35. Sempre tra i cadetti e sempre per la Lolli, altro oro nella velocità, con Alessandro Fiorini nei 60 m con 10’02.


Ancora allievi, ancora trionfi. Tommaso Merighi della Polisportiva Zola ha dominato il mezzo fondo. Oro negli 800 e nei 3000. Laura Tinarelli (sempre Zola) si è invece distinta nella velocità. Prima nei 100, terza nei 200. Da sottolineare anche il primo posto, con 1,30 m, di Marina Malossi nel salto in alto.


Per gli adulti: Tiziano Favaron ha messo tutti in fila nei 5000, categoria veterani, Flavia Aleotti ha vinto gli 800 m con il tempo di 2’20”88, mentre Lorenza Venturini ha vinto nei 5000 con 25’56”61.


Gli ultimi 4/5 anni di duro lavoro nei campi di atletica con i bambini stanno iniziando a dare i loro frutti, spiega Franco Carati. Non avevamo mai raggiunto risultati così importanti ai campionati italiani, segno che le nostre società e la Lega Atletica Uisp sono sulla strada giusta, non solo nella promozione di questo sport tra i giovani, ma anche nella preparazione sul campo di ottimi atleti. 


 


 

Autore: Marco Bergonzoni

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>