Cronaca — 10 luglio 2010

Spettacolo nel centro storico di Cairo Montenotte, in Valbormida, in occasione del secondo Trofeo della Tira, dal nome della specialità gastronomica del posto, una notturna che vede spettatori accalcati a seguire con grande tifo i passaggi degli atleti. Arrivo ex aequo  venerdì 9 luglio per due tunisini, amici, che condividono da tempo i gradini più alti di tanti podi in Italia: Ridha Chihaoui della Trionfo Ligure e Mehdi Khelifi dell’Acquaviva Bari hanno chiuso in 17’31’ dopo circa sei chilometri affrontati subito a gran ritmo. Un ritmo che teneva a qualche secondo di distanza nomi come Khalid Ghallab, l’azzurro di corsa in montagna Massimo Galliano e Armando Sanna. In campo femminile vittoria convincente di Viviana Rudasso del Città di Genova, alla seconda affermazione in meno di una settimana dopo la Stradolcetto. Dietro di lei la tenace Giuseppina Mattone del Boves Run. RISULTATI (5.8 km)- Uomini: 1° Chihaoui (Trionfo Ligure) 17’31’; 2° Khelifi (Atletica Acquaviva Bari) 17’31’; 3° Ghallab (Città di Genova) 17’41’; 4° Galliano (Roata Chiusani Cuneo) 17’58’; 5° Sanna (Cover) 18’18’; 6° Massimino (Roata Chiusani) 18’27’; 7° Fiorillo (Trionfo Ligure) 18’55’; 8° Castrillejo (Città di Genova) 19’06’; 9° Aimar (Atletica Saluzzo) 19’19’; 10° Badano (Trionfo Ligure) 19029′. Donne: 1^ Rudasso (Città di Genova) 21’07’; 2^ Mattone (Boves Run) 21’37’; 3^ Magro (Dragonero)  21’39’; 4^ El Kannoussi (Atletica Saluzzo) 22’02’: 5^ Rivera (Atletica Cairo) 22’31’.

Autore: Danilo Mazzone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>