TuttoCampania — 18 febbraio 2014
maratona_san_valentino-300x179 In Umbria per… passione! Sono stati ben 32 gli iscritti dell’Atletica Dugenta in gara nella maratonina di San Valentino, svoltasi con partenza da Ferentillo ed arrivo a Terni. Il sodalizio sannita, in tal modo, ha rinnovato la tradizione nella quale riesce ad abbinare l’utile al dilettevole: la partecipazione alle competizioni che contano e fare un po’ di turismo stando insieme.
  Nell’appuntamento in terra umbra, sulla distanza 21,0975 Km, si sono confrontati oltre 2000 partecipanti (suddivisi tra maratona e mezza maratona), impegnati in un percorso di rara bellezza che, tra l’altro, ha attraversato la cascata delle Marmore, dove gli atleti non hanno avuto bisogno dello spugnaggio previsto in questo tipo di prove, in quanto rinfrescati dagli schizzi d’acqua provenienti dalla cascata.
Ottima la prestazione degli atleti di Dugenta, che si sono fatti valere su di un tracciato tecnico ma di sicuro veloce. Il primo, 11° in classifica generale, è stato  Angelo Grasso, che ha coperto la distanza in 1h 15’; mentre, altre prestazioni degne di rilievo sono giunte dai tanti volti nuovi dell’associazione dugentese di quest’anno: Osiride Raffaele (1h 17’), Nicola Bortone (1h 19’), Francesco Santagata (1h 20’) e Giovanni Cipullo (1h 36’); quest’ultimo, al suo esordio in una gara di mezza maratona.
Poi, mano mano tutti gli altri: Luciano Di Cerbo, Carlo Di Cerbo, Alessandro Di Giovani, Alfonso Lubrano, Giuseppe Cusano, Francesco Buzzo, Mennato Tedesco, Carmine Frattasi, Alfonso Valentino, Biagio Di Cerbo, Sergio Pietrovito, Giovanni Russo, Tommaso Mauro, Vincenzo Iadevaia, Domenico De Filippo, Alberico Renzi, Giuseppe Di Caprio, Fabio Di Caprio, Ciro Mosca, Carmine De Matteo, Michele Suppa, Giuseppe Mingione, Rosetta D’Ambrosio, Marco D’Abbruzzo, Angela Rosiello, Giuseppe Di Caprio, Armando D’Abbruzzo.
Per la cronaca va rilevato che il podio è stato conquistato da tre marocchini: El Makhrout Abdelaziz (1h 06’), Rachhi El Mustafa (1h 11’ e Qattam Mohammed (1h 11’).
Nella stessa giornata, Giuseppe D’avico e Cinzia Petti, due altri podisti dell’Atletica Dugenta, in preparazione alla prossima maratona di Roma, hanno partecipato al giro del lago di Bracciano: 34 Km che hanno coperto rispettivamente in 3h 05’ e 3h 30’.
 
Sandro Tacinelli

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>