Cronaca — 16 marzo 2010

Il 33enne David Chelule ( Kenia) ha vinto l’ottava edizione della Brescia Marathon, chiudendo i 42 chilometri e 195 metri in 2h13’53”, lasciandosi alle spalle il connazionale Philip Birech, che ha chiuso in 2h15’43”. Terzo il britannico, David Kirkland in 2h23’37”.
Tra le donne la vittoria è andata all’etiope Eleni Gebrhiwot che ha chiuso la sua gara in 2h42’53”. Seconda piazza per la croata Marija Vrajic in 2h52’42”, terza posizione per l’atleta di casa nostra Falletti Paola in 2:54:36. Folla di appassionati e sportivi delle grandi occasioni a seguire il percorso dei circa 600 atleti (sulla Maratona) grazie alla giornata di sole e alla temperatura mite.
Inoltre, quest’anno il mondo sportivo si è unito a quello artistico con ‘Brescia incontra l’Africa’,  una collettiva dei migliori artisti africani nelle diverse espressioni artistiche per entrare in contatto con le radici della loro cultura e tradizione.

Autore: Ettore De Notaris

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>