Cronaca — 11 aprile 2010

In 1.500, o giù di lì, sulle strade della Riviera del Brenta. Un grande successo per uno dei più classici traguardi di primavera. Mentre è già iniziato il conto alla rovescia per la Maratona di Sant’Antonio, in programma tra due settimane, il Veneto che corre si è dato appuntamento alla 13^ maratonina Riviera dei Dogi, che stamane, in provincia di Venezia, sul tradizionale percorso ad anello che collega Stra, Fiesso D’Artico, Dolo e Mira, ha inaugurato anche la 14^ stagione del Grand Prix Strade d’Italia. Tracciato, al solito, incantevole e veloce. Giornata splendida sotto il profilo meteorologico e, alla fine, terzo trionfo negli ultimi cinque anni per Said Boudalia, italo-marocchino d’adozione bellunese, giunto al traguardo in 1h05’46’ dopo un lungo duello con il keniano Serem Kipketer, staccato di 9′. Terzo il trevigiano Claudio Bagnara (1h10’58’). In campo femminile, a completare l’accoppiata bellunese, primo successo in Riviera del Brenta per l’inattesa Sonia Lorenzi, ex nuotatrice di fondo, tesserata per l’Atletica Dolomiti, che, con il nuovo personale (1h21’00’), ha preceduto Paloma Morano Salado (1h21’40’) e Lisa Borzani (1h23’42’). Alla fine, 1.481 gli atleti al traguardo. Niente male davvero. Queste le classifiche (versione completa su www.championchip .it

Uomini: 1. Said Boudalia (Biotekna Marcon) 1h05’46’, 2. Serem Kipketer (Ken) 1h05’55’, 3. Claudio Bagnara (Gagno Ponzano) 1h10’58’, 4. Michele Bedin (Assindustria Rovigo) 1h11’03’, 5. Mirko Signorotto (Jager Vittorio Veneto) 1h11’12’, 6. Adriano Pagotto (Atl. Vittorio Veneto) 1h11’28’, 7. Gianluca Baratto (Biotekna Marcon) 1h11’44’, 8. Luca Candido (Dolce Nord-Est) 1h11’48’, 9. Flavio Olto (Atl. Mareno) 1h11’51’, 10. Salvatore Gambino (Aics Marathon Cavalli Marini) 1h12’33’.

Donne: 1. Sonia Lorenzi (Dolomiti Bl) 1h21’00’, 2. Paloma Morano Salado (Venezia Runners Murano) 1h21’40’, 3. Lisa Borzani (Città di Padova) 1h23’42’, 4. Michela Zorzanello (Assindustria Rovigo) 1h23’57’, 5. Bianca Dotto (Casa in Casa) 1h24’43’, 6. Valentina Filipetto (Industriali Conegliano) 1h26’17’, 7. Moira Campagnaro (Città di Padova) 1h26’57’, 8. Maurizia Cunico (Assindustria Rovigo) 1h27’56’, 9. Michela Ipino (Bassano Running Store) 1h28’13’, 10. Barbara Strappazzon (Gs La Piave 2000) 1h29’31’.


 

Autore: Fidal Veneto

Share

About Author

Peluso

  • puglisi salvatore athletic club belluno

    Oltre ai primi 10 classificati, maschili e femminili, potevi riportare anche i primi delle varie categorie.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>