Atletica News HOME PAGE — 19 gennaio 2012

A Roma, per la seconda volta consecutiva. Usain Bolt, il tre volte campione olimpico e due volte campione mondiale (nonché triplo primatista del mondo nelle specialità dello sprint: 100, 200 e 4×100 metri) sarà la stella del Compeed Golden Gala, la terza tappa del circuito 2012 della Samsung Diamond League IAAF, in programma allo Stadio Olimpico giovedì 31 maggio prossimo. Il giamaicano correrà i 100 metri, la stessa gara alla quale prese parte nell’edizione dello scorso anno, vincendo con il tempo di 9.91.

“Non vedo l’ora di tornare a Roma, sulla pista dello Stadio Olimpico, per il Golden Gala – il commento di Bolt, alla notizia della sua partecipazione al meeting capitolino – ho bei ricordi dell’edizione dello scorso anno: era la prima gara della mia vita in Italia, e sono rimasto affascinato dal fantastico pubblico dello stadio”. Quasi 50.000 spettatori (47.732 il dato ufficiale) accolsero il 26 maggio del 2011 il campione giamaicano, nel corso di una notte che l’atletica italiana ricorderà, probabilmente, molto a lungo.

“Mi hanno detto che si è trattato del pubblico più vasto per una manifestazione di atletica leggera nel corso degli ultimi 10 anni: un dato che mi ha colpito molto. Mi ricordo la massiccia presenza dei media alla vigilia: la conferenza stampa è stata una delle più animate tra quelle a cui abbia preso parte al di fuori di Olimpiadi e Mondiali! No, non ho potuto vedere molto della città, spero proprio di riuscirci quest’anno”.

“Mi sto allenando duramente – le parole di Bolt sulla sua attuale situazione tecnica – e devo dire che la preparazione sta andando molto bene. Tutto sembra procedere secondo i piani. L’obiettivo è chiaro: difendere i miei tre titoli olimpici a Londra. Roma sarà un buon test di inizio stagione, che potrà dirmi di cosa ho bisogno in vista dell’Olimpiade”.

La partecipazione di Usain Bolt al Compeed Golden Gala 2012 è stata annunciata questa mattina a Roma dal Presidente del CONI Gianni Petrucci e dal Presidente della FIDAL Franco Arese, i due numeri uno degli enti che organizzano, in compartecipazione ormai da tre anni, il meeting internazionale. Con loro, nel corso dell’annuncio, il Segretario Generale del CONI Raffaele Pagnozzi, e i vertici della struttura operativa, il DG Diego Nepi Molineris, e il Meeting Director Anna Riccardi.

“Il successo del Compeed Goloden Gala dello scorso anno – le parole del presidente CONI, Gianni Petrucciè sotto gli occhi di tutti. Il merito va a tutti coloro che, grazie anche alla sinergia vincente tra CONI Servizi e FIDAL, hanno permesso di raggiungerlo. Il sogno è quello di poter vedere uno Stadio Olimpico tutto esaurito. I campioni ci sono, noi ci impegneremo per tutto il resto.

Io ho grande fiducia nel lavoro della FIDAL e del suo presidente. Sappiamo bene che per portare a casa risultati servono anni, ma l’atletica italiana ha le carte in regola per competere e a Londra, seppur in un contesto di grande concorrenza, potrebbe regalarci qualche bella sorpresa”.

“La partnership con CONI Servizi – dichiara il presidente FIDAL, Franco Areseè stata fondamentale per l’organizzazione del Golden Gala. Le parole del presidente Petrucci sono per noi motivo di grande gioia e, al tempo stesso, ci caricano di grandi responsabilità. Se stiamo uniti possiamo fare bene. Nel 2012, tra Europei di Helsinki e Giochi Olimpici, spero di vedere una squadra azzurra sempre all’altezza della situazione. Presto potremo contare di nuovo su Formia dove, grazie al CONI, sono in corso i lavori di rifacimento della pista e di una parte della struttura. Una volta ultimati, contiamo di farlo tornare ad essere il centro federale di preparazione olimpica per eccellenza di tutta l’atletica italiana. Un luogo molto apprezzato anche all’estero, come ho appena avuto modo di riscontrare al G5 di Madrid, e che da sempre tutto il mondo ci invidia”.

“Alla terza edizione del meeting – aggiunge il Segretario Generale del CONI, Raffaele Pagnozzipossiamo dire raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati all’inizio di questa avventura. Nel 2011 abbiamo, infatti, chiuso con un utile di 87.000 euro e un aumento dei biglietti venduti del 197% rispetto all’edizione precedente. Il 2012 sarà pertanto l’anno del rafforzamento di quanto fatto finora, puntando sulla presenza trainate di Bolt e dei migliori atleti del momento”.

 

I BIGLIETTI – E’ già partita la vendita dei biglietti per la prossima edizione del Compeed Golden Gala, I tagliandi possono essere acquistati in tutti i punti vendita della catena TicketOne (Ticketing Partner del Compeed Golden Gala) sparsi sul territorio nazionale, e online, sul sito internet della compagnia, all’indirizzo www.ticketone.it. In più, è attiva anche la biglietteria del Foro Italico, a Roma (viale delle Olimpiadi 61, ex Ostello: apertura dal lunedì al venerdì, 10-13, 14.17). Di seguito, la tabella dei prezzi dei biglietti per l’edizione 2012 (al netto dei diritti di prevendita):
– Tribuna Monte Mario Arrivi € 30,00 (posti numerati)
– Tribuna Monte Mario Partenze € 15,00 (posti numerati)
– Tribuna Tevere € 10,00
– Distinti Arrivi € 10,00
– Curve e Distinti € 5,00
Anche per l’edizione 2012 verrà ripetuta la promozione Compeed Golden Gala per l’atletica, iniziativa destinata alle Società Sportive FIDAL ed ai loro iscritti che potranno acquistare i biglietti del meeting senza il costo di prevendita nei settori Distinti Arrivi e Tribuna Tevere.

 

Ufficio Stampa

Share

About Author

Peluso

  • Dirò fino alla noia che la nuova data del Golden Gala è una data senza senso dal punto di vista tecnico. 2 mesi e mezzo dalle olimpiadi, in un periodo in cui i grandi atleti stanno caricando in vista dello stato di forma, da lì a oltre 2 mesi..
    Basta vedere i risultati delloo scorso anno e rendersi conto della differenza dei valori rispetto alle edizioni in cui si correva a luglio.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>