Atletica News — 31 gennaio 2011

Il Compeed Golden Gala, la terza tappa della Samsung Diamond League IAAF, in programma allo Stadio Olimpico di Roma giovedì 26 maggio, annuncia la partecipazione di due atleti di straordinario valore per la sua trentunesima edizione. Si tratta di Usain Bolt, il giamaicano campione olimpico, campione e primatista del mondo di 100, 200 e 4×100 metri. In altre parole, il numero uno indiscusso dello sport mondiale. Bolt farà a Roma il suo esordio in Europa e nel circuito della Samsung Diamond League, correndo la distanza regina, i 100 metri. Con lui un altro big dell’atletica internazionale, il kenyano David Rudisha che nel 2010 ha ritoccato per ben due volte nel giro di una settimana (prima a Berlino e poi a Rieti), lo storico primato mondiale degli 800 metri. Hanno reso nota la notizia oggi, nel corso di una conferenza stampa, il Presidente del CONI Gianni Petrucci, il Presidente della FIDAL Franco Arese, e il Segretario Generale del CONI Raffaele Pagnozzi.

“Complimenti ad Arese e alla FIDAL – ha esordito Petrucci – Non era facile portare a Roma un personaggio come Bolt, l’uomo dei record e l’atleta più popolare del mondo. Federazione e CONI Servizi sono una diventati una bella squadra per tentare di vincere anche un’altra scommessa: provare il 26 maggio a fare più spettatori di quelli che di solito all’Olimpico assistono alle partite di calcio di Roma e Lazio”. “Non solo Bolt, a Roma ci sarà anche il primatista del mondo degli 800 metri, David Rudisha – ha aggiunto Arese – L’anno scorso al Meeting di Rieti mi ha impressionato, se avessimo corso insieme mi avrebbe dato almeno quaranta metri sugli 800″. “Il parco del Foro Italico – le parole di Pagnozzi – si conferma un contenitore di eventi successo nati da sinergie importanti tra CONI Servizi e Federazioni che riescono poi ad avere anche riscontri e sviluppi di carattere economici. Le cifre del successo? Lo scorso anno siamo partiti in fretta, realizzando comunque un utile di 60.000 euro su un budget totale di 1.920.000 euro. Nel 2011 la parola d’ordine sarà investire sul meeting. Anche per questa edizione lo Stadio Olimpico sarà modulato per l’atletica leggera con una capienza di 35.000 posti, sfruttando il primo anello così da consentire al pubblico di vivere più da vicino le emozioni della pista”. “Anche la RAI – ha commentato il Direttore di RAI Sport, Eugenio De Paoli – Stabilirà un record quest’anno. Lo sforzo è quello di assicurare la produzione e la trasmissione in diretta dell’evento in HD sul canale 501 della piattaforma digitale RAI. Metteremo in campo più di 20 telecamere in alta definizione e 4 regie”.

BOLT: “NON VEDO L’ORA DI CORRERE A ROMA” – ‘Sarà la mia prima volta in Italia – ha fatto sapere Bolt dalla Giamaica, commentando la sua prossima partecipazione al Compeed Golden Gala – non vedo l’ora di mettere alla prova le reazioni del pubblico di Roma, il cui amore per lo sport è conosciuto nel mondo. So che lo Stadio Olimpico ha una pista molto veloce: molti dei migliori sprinters al mondo vi hanno ottenuto grandi tempi, negli ultimi dieci anni. Spero di riuscire a mettere anche il mio nome in quell’elenco, magari da qualche parte lassù in cima Sto lavorando duro per essere pronto il 26 di maggio: sarà la mia prima gara in Europa e nel circuito della Samsung Diamond League, nel corso di una stagione che porta dritto ai Mondiali di Daegu. Sono completamente ristabilito, dopo l’infortunio subito nella passata stagione, ed il lavoro procede bene, secondo i piani del mio allenatore; sono fiducioso, posso riuscire ad ottenere la miglior forma nel momento giusto, in estate’. Poi, un invito al pubblico: ‘Voglio solo dire una cosa alla gente italiana: venite allo stadio olimpico, il 26 maggio, ci sarà da divertirsi ‘.

IL GOLDEN GALA INCONTRA COMPEED – Tante le novità per la tradizionale passerella di campioni, a cominciare dalla titolazione del meeting: dall’edizione di quest’anno, e per un triennio (edizioni 2011, 2012 e 2013), il Golden Gala affiancherà il proprio nome a quello di Compeed®, prestigioso brand della famiglia Johnson & Johnson SpA. A rappresentare le ragioni dell’impegno fianco del Golden Gala, nel corso della conferenza stampa, Gaetano Colabucci, Managing Director Johnson & Johnson SpA. Un abbinamento di grande soddisfazione per FIDAL e CONI Servizi, gli enti organizzatori del meeting, che offrono all’atletica leggera, e alla manifestazione di più vasta risonanza tra quelle organizzate sul suolo italiano, una partnership di respiro internazionale. “Questo è un sodalizio – ha sottolineato Colabucci in conferenza stampa – che nasce con soddisfazione reciproca – Condividiamo i valori sportivi dell’atletica che sono anche i valori del nostro Credo: lo sforzo per il conseguimento degli obiettivi comuni, la sana competizione che spinge a non fermarti mai per dare il massimo, lo stimolo al continuo miglioramento”. E il nuovo logo del Compeed Golden Gala, presentato oggi per la prima volta, fonde le due realtà nell’immagine che contrassegnerà i prossimi tre anni di vita del meeting romano.

LA SETTIMANA DELL’ATLETICA – Come già sperimentato con grande successo nel corso della passata stagione, il Compeed Golden Gala non sarà evento isolato, ma perno di una vera e propria ‘Settimana dell’atletica’ al Parco del Foro Italico di Roma. In abbinamento al meeting, infatti, con la decisiva partecipazione organizzativa del Ministero per l’Istruzione, del CONI, e con il supporto di un partner di ineguagliabile valore come Kinder+Sport (il progetto sviluppato da Ferrero nato per diffondere e promuovere la pratica sportiva come sana abitudine quotidiana), la FIDAL allestirà le finali dei Giochi Sportivi Studenteschi. Con una novità rispetto al 2010: oltre alle finali per gli Istituti di Primo Grado, quest’anno lo stadio romano della Farnesina ospiterà anche le finali degli istituti di Secondo Grado. Una vera e propria festa sportiva al giovanile, che consentirà agli studenti-atleti di confrontarsi in un clima indimenticabile e di vivere, successivamente, da spettatori, l’esperienza dell’atletica di prima classe mondiale, quella del Compeed Golden Gala, sulle tribune dello Stadio Olimpico.

I BIGLIETTI – Il Compeed Golden Gala apre in questi giorni la vendita dei suoi biglietti. Quattro le categorie di prezzo. Si va dai 5 Euro per Curve e Distinti (con eccezione dei Distinti Arrivi), fino ai 30 Euro della Tribuna Monte Mario lato arrivi. I biglietti potranno essere acquistati dalla giornata di lunedì sul sito internet di TicketOne, la ticket company del Compeed Golden Gala, all’indirizzo www.ticketone.it, nei punti vendita autorizzati, e presso la biglietteria del Parco del Foro Italico (di prossima apertura).



 

Autore: cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>