Cronaca — 06 aprile 2009

La 33a Maratona del Lamone, disputata il 5 aprile a Russi nel Ravennate, ha portato bene ai colori bolognesi.


La gara, valida quale prova unica di Campionato Italiano UISP 2009, è stata vinta nel settore maschile da Kipkering Philimon Metto (Virtus Lucca) con il tempo di 2h 20′ 42′, mentre tra le donne si è imposta Michela Minciarelli (Avis Perugia) con un crono finale di 2h 55′ 27.


Grande successo organizzativo del GS Lamone, che ha visto giungere sulla linea del traguardo 527 Atleti, e di questi ben 212 tesserati UISP.


Primo dei bolognesi e Campione Italiano Senior il forte portacolori della ASD Zola Andrea Bernabei, piazzatosi tra l’altro al 6° posto della Classifica Generale con un tempo di 2h 39′ 45′, secondo tra gli italiani dopo Marco D’Innocenti, molto conosciuto sulle strade della nostra Provincia anche per la sua vittoria all’ultima Bologna-Zocca.


Porta i colori della Pontelungo l’altro bolognese Campione Italiano UISP, quel Paolo Tonelli che nella cat. G 50  ha preceduto tutti, terminando la prova in 3h 01′ 00′.


E’ invece d’argento, ma ugualmente di prestigio, la medaglia sul collo di Gaetano Materia della SanRafel, secondo nella categoria I 60 con un tempo di 3h 19′ 12′.


Prossimo appuntamento con i Campionati Italiani UISP a Lizzano in Belvedere (BO), il prossimo 24 maggio,  per la Prova di Corsa su Strada.


Per maggiori informazioni si può consultare il sito http://www.uispbologna.it/uisp/Atletica-e-podismo/


 

Autore: Claudio Bernagozzi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>