Cronaca — 10 maggio 2010

Uno spaccato di primavera in mezzo a tanti acquazzoni che caratterizzano questa primavera biellese ha regalato alla Corri Contro l’Emarginazione di Biella una giornata di sole e una presenza record con moltissimi partecipanti alla prova non competitiva.
La 14^edizione della Gara Podistica organizzata dal Gac Pettinengo e da Biella Sport Promotion si è corsa domenica sul classico tracciato intorno allo Stadio Lamarmora Pozzo di Biella ha visto al via oltre 300 atleti (264 i partenti nella gara competitiva) risultando di gran lunga l’edizione con più atleti al via sulle 14 edizioni disputate.
Un bel successo non solo organizzativo ma anche tecnico grazie a due gare emozionanti e a 2 vincitori di valore quali il marocchino Salah Ouyat e Valeria Roffino che iscrivevano per la prima volta il loro nome nella classica biellese di primavera
Avvincente e combattuta la prova maschile con 5 atleti , Ouyat , Mosca, , Bianco, Boldrini e Haddoumi a guidare la prova sin dal primo giro.
Al secondo passaggio dell’anello ricavato attorno allo Stadio Lamar mora si rompeva il quintetto e rimanevano al comando il portacolori del Circuito Running Salah Ouyat e il biellese Alberto Mosca.
L’ultimo giro non cambiava la situazione al vertice e quando tutti si aspettavano la volata nell’ultimo giro sulla pista della stadio si assisteva ad un arrivo per mano dei 2 protagonisti, con la giuria che assegnava il successo a Salah Ouyat in 24’24’ davanti ad Alberto Mosca (Orecchiele Garfagnana), a 34′ chiudeva Francesco Bianco (CRC Alpignano), già secondo lo scorso anno quindi il valdostano Alberto Boldrini (Cogne Aosta) e Nassim Haddoumi (Zegna) con distacchi vicini al minuto.
Senza storia la prova femminile ,dove Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) in attesa del debutto di domenica prossima sui 3000 siepi coglieva una convincente vittoria in 27’38’, con 38′ di vantaggio sulla maratoneta Ilaria Zaccagni (Pietro Micca) e 1’31 su Warda Zeroual (Runner Team), più staccate Joanna Drelicharz e maura Rinaldo che completavano la classifica delle Top five
Tra le società, vittoria del Circuito Running nel Trofeo Botalla Formaggi a punti, su Gac Pettinengo e Ermenegildo Zegna , la Cedas Lancia si è aggiudicato il trofeo Comune di Biella riservato alle società numerose .
A tutte le premiazioni a presenziato l’assessore allo sport del Comune di Biella Roberto Pella.

La gara di domenica è stata la prima della stagione che ha visto impegnati Gac Pettinengo e Biella Sport Promotion in cabina di regia e che dopo altre 4 competizioni porteranno allo storico quarantennale del Giro Podistico Internazionale di Pettinengo il prossimo 17 ottobre e se il buon giorno si vede dal mattino!!! c’è da aspettarsi una stagione organizzativamente trionfale.

I prossimi appuntamenti che vedranno le società al lavoro sono, sabato 26 Giugno quando dalle 19,00 si correrà la 3^Maratonina di Biella e la 1^10TEN, successivamente sabato 24 Luglio sarà la volta della Biella Oropa (quasi 500 partenti nel 2009) e in ottobre il 16 e 17 i due classici appuntamenti Internazionali con Circuito di Biella e con il Giro di Pettinengo.

Si stà già lavorando a gran ritmo al prossimo impegno organizzativo ,quello in calendario sabato 26 giugno alle 19,00 ed organizzata in collaborazione IEB comunicazioni.

Si correrà sul percorso molto spettacolare e pittorescodello scorso anno, che una volta lasciato Biella toccherà i comuni di Occhieppo Inf., Mongrando, Borriana, Sandigliano e Ponderano per far rientro nuovamente in Biella in Piazza Duomo, dopo un giro veramente panoramico e divertente.

Con la ‘mezza’ si correra anche la 1^10TEN (agonistica e non competitiva) oltre

alla Family Run, 2800 metri in centro, con un giro turistico all’interno della Città della Lana che partirà alle ore 18.

Sono già aperte le iscrizioni e tutte le informazioni si trovano sul sito http://www.biellasport.net/

 

Autore: Biella Sport Promotion

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>