Cronaca — 05 agosto 2010

Nessun acuto straordinario dagli assoluti in occasione della Dieci Miglia del Garda, classica su strada internazionale tenutasi domenica 1 agosto a Navazzo di Gargnano.
Le note migliori per Atletica Gavardo ’90 sono arrivate dalle gare amatoriali, con i più giovani e i meno ‘verdi’.
I successi per i portacolori di Gavardo sono due, ottenuti con autorità dai nostri atleti impegnati a coprire la distanza di 8.045 metri (5 miglia) sul duro anello da un miglio allestito dal GS Montegargnano.
Prima Bernardo Goffi, in compagnia di altre categorie master, conquista la palma di miglior MM65 con margine nettissimo sui pari età.
Poi Michele Bertoletti vince e convince tra i TM, in solitaria in poco più di 28′. Prestazione interessante, soprattutto se confrontata con i tempi di percorrenza della gara internazionale. Con i giusti stimoli è plausibile pensare a un Michele vicino alla top-20 della gara internazionale.
Ora Michele affronta una settimana di recupero per poi cominciare la preparazione per la maratona di New York con coach Zabbeni.
Note positive dalla gara internazionale, sia al femminile che al maschile.
Buona prova di Monica Morstofolini, che torna a districarsi bene anche su strada e in gare con concorrenza di livello eccelso: è 11^ tra le seniores.
Al maschile, Rachid Jarmouni è una certezza, sebbene le 10 miglia (16.090 metri!) per lui siano lunghe. Al traguardo sarà 5°. Molto bene anche Alessandro Rambaldini che tira fuori una grande condizione e il carattere per conquistare un bel 12° posto, che gli vale anche il secondo gradino del podio ‘bresciano’.
Opaca la prova di Tito Tiberti, che accusa la fatica di un periodo di carico intenso e che non trova le motivazioni giuste per lottare. Si accontenta di arrivare con il 17° posto di giornata.
Molto bene invece il giovane Karim Jarmouni, ‘fratello d’arte’, che corre con regolarità su una distanza per lui interminabile e conquista un buon 19° piazzamento.
Nella stessa giornata, Eva Neznama si è cimentata nel classicissimo Memorial Bianchi, di corsa in montagna a Malonno, cogliendo un significativo 9° posto in una gara che vedeva al via tutto il gotha della corsa in montagna nazionale.

Autore: Uff. Stampa Atl. Gavardo ’90

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>