TuttoCampania — 28 febbraio 2016

correre1[1]Gara OPES di km 10 organizzata da Ettore Forte.

Circuito cittadino chiuso al traffico, asfaltato, con lunghi tratti in basalto.

Percorso molto nervoso per la presenza in essere di lunghi tratti in salita e ripida discesa, che esaltava le prestazioni degli atleti muscolari.

Oltre 700 atleti hanno preso il via  in una stupenda Palma Campania, alla presenza di centinaia di cittadini che li hanno inneggiati ad ogni passaggio fino all’arrivo.

Dopo la partenza i partecipanti si sono lanciati per le belle e caratteristiche vie della cittadina vesuviana.

 Al passaggio dei 6000 metri, la coppia Sateriale/Nigro procedeva appaiata, inerpicandosi per la salita che l’avrebbe portata fin sul punto più alto di Palma.

A debita distanza il forte Enzo Migliaccio, a sua volta inseguito da Gioviale e un gruppetto formato da Varriale, Fucci, Migliaccio, Squittieri, Della Porta, Perone.

Nella gara in rosa invece Davino Anna passava in solitaria, seguita a debita distanza da De Rosa Carolina. Alle sue spalle un gruppetto formato da Stabile, Svitlana, Carrano Lucignano a darsi battaglia.

 A seguire tutta la marea variegata acclamata dal pubblico presente.

Ma passando all’epilogo della gara, questa V edizione della maratonina delle tradizioni, se la aggiudica Nigro Giorgio Mario (Pol. Camaldolese) col tempo di 32,27 che, dopo lo scollinamento si è lanciato nella ripida discesa terminando così vittorioso la sua cavalcata. Seconda piazza per il bravo Antonello Sateriale (Amat. Pod. Benevento) col tempo di 32,43. Terza piazza per il coriaceo Vincenzo Migliaccio (Atl. Caivano) col tempo di 33,36.

A seguire Gioviale, Varriale, Fucci.

La gara in rosa viene vinta da Davino Anna (Amat. Pod. Benevento) col tempo di 40,57, seconda piazza per De Rosa Carolina (Team Runners Grumese) col tempo di 43,20.

 Per la terza piazza si scatena una vera e propria battaglia che si risolve, al culmine della salita, a favore di Carrano Marilisa, che incrementa il proprio vantaggio nella ripida discesa che la porterà al traguardo.

 Si aggiudica quindi il terzo gradino del podio Marilisa Carrano (Amat. Vesuvio) col tempo di 44,37.

 A seguire Lucignano, Svitlana, Stabile.

Ottima l’organizzazione di Ettore Forte con tutto il suo enturage.

Un plauso a tutti i cittadini di palma che hanno festeggiato insieme agli atleti.

aldo cavuoto

Da Palma Campania per Podistidoc Aldo Cavuoto

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>