Atletica News slide — 28 luglio 2016

L’atleta Jamel Chatbi, tesserato per l’Atletica Riccardi, in possesso dei requisiti per la partecipazione ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro secondo i criteri stabiliti dal Consiglio federale, ed indicato dalla FIDAL al CONI per la convocazione in azzurro nella manifestazione, ha informato la propria società di aver ricevuto dalla NADO ITALIA la notifica relativa ad un cosiddetto “missed test”, il terzo nel corso degli ultimi dodici mesi.

In tal proposito, CONI e FIDAL, di comune accordo, vista anche la comunicazione dell’Atletica Riccardi 1946, dichiarano quanto segue:

  • pur non essendo completato il giudizio relativo alla suddetta infrazione;
  • pur riconoscendo all’atleta il diritto ad una piena difesa nel merito della contestazione;
  • considerata la prossimità della scadenza olimpica;

ritengono non opportuna una convocazione dell’atleta nella selezione nazionale che affronterà i Giochi di Rio.

Ufficio Stampa FIDAL.
Federazione Italiana di Atletica Leggera

Roma, RM, Italia

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>