slide TuttoCampania — 21 maggio 2018

rieti 2018_de vivo record 1500 T64..Sono iniziati a  Rieti  la tre giorni degli  Italian Open Championships , meeting internazionale del circuito World Para Athletics Grand Prix al suo primo appuntamento europeo.
La sessione pomeridiana di ieri, venerdì 18 maggio, fa registrare il suo primo record. Nei 1500 T64 è Claudio De Vivo (Asco) ad imporsi all’attenzione di tutti abbassando il limite nazionale di quasi 10 secondi a 4.56.87. L’atleta di Somma Vesuviana seguito dal tecnico Mimmo Picardi sta lavorando duramente per raggiungere questo traguardo e per partecipare alla Paralimpiadi di Tokyo 2020. Da poco iscritto alla società di Ercolano (Asco – Centro Don Orione), per i suoi allenamenti in palestra si appoggia alla società di Torre del Greco, Agorà, che ha come riferimento tecnico Diego Perez.

“Claudio è l’esempio lampante che tutto è possibile. Bravo Claudio e bravo il suo preparatore atletico Mimmo Picardi”, ha commentato il Delegato Fispes della Regione Campania, Alfonso Ancona.

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>