Atletica News — 25 febbraio 2010

Due giornate di gare, sabato 27 e domenica 28 febbraio, ventisei titoli tricolori in palio, 550 atleti-gara di 100 società. Questi sono soltanto alcuni dei numeri della quarantunesima edizione dei Campionati Italiani Assoluti Indoor, in programma nel prossimo week-end al Banca Marche Palas di Ancona. E’ la quarta volta, dopo le tre consecutive dal 2005 al 2007, che la massima rassegna tricolore al coperto viene ospitata nel nuovo impianto del capoluogo delle Marche. Tra le stelle più attese spicca il nome del campione olimpico della 50 chilometri di marcia, Alex Schwazer, che sarà alle prese con una distanza per lui insolita come quella dei 5000 metri al coperto (sabato alle 14.15). Ancona sarà per molti anche l’occasione giusta per tentare l’assalto ai minimi di partecipazione dei prossimi Campionati Mondiali Indoor, in programma a Doha (Qatar) dal 12 al 14 marzo. Le gare degli Assoluti prenderanno il via sabato mattina, con le batterie dei 60 ostacoli, e alle ore 10.25 scenderanno subito in pista alcuni tra i migliori atleti marchigiani, come John Mark Nalocca, Giovanni Mantovani e Giorgio Berdini, a lottare per la qualificazione. Alle 10.45 sarà già il momento della prima finale, quella del getto del peso femminile, e poco dopo (alle 11.05) attenzione alla pista con le batterie dei 400 donne, dove è iscritta la camerte Daniela Reina, campionessa italiana in carica. Alle 12.45 di sabato, si aprono le finali degli altri concorsi: dal salto con l’asta, dove il fermano Lorenzo Catasta è pronto per dire la sua, al salto in alto, con una nuova sfida tra le giovanissime Chiara Vitobello e Elena Vallortigara, che segue quella dei Tricolori giovanili di due settimane fa. Alle 13.50 tocca ai 1500 metri che segneranno il debutto stagionale di Elisa Cusma, la modenese che sugli 800 ha vinto il bronzo agli Europei indoor di Torino 2009. E dopo la gara di Schwazer, alle 15.00, la finale dei 400 che dovrebbe attendere Daniela Reina. Chiusura in bellezza della prima giornata con l’assegnazione dei titoli sugli ostacoli (tra le donne si preannuncia un bel duello tra Marzia Caravelli e Veronica Borsi) e la marcia femminile, dove tra le altre sarà al via la neoprimatista italiana juniores Antonella Palmisano. Domenica si ricomincia alle 10.00, quando scatteranno le batterie dei 60 metri con la sarda Aurora Salvagno, vincitrice del Klass Meeting a inizio febbraio. Sulla pedana del peso (ore 10.45) cercherà una medaglia l’ascolano Paolo Capponi e desta curiosità la presenza del recordman juniores Daniele Secci, mentre la mezzofondista Elisa Cusma è attesa dalle batterie dei suoi 800 metri alle 10.50. Due delle finali più interessanti dell’intero programma si svolgeranno praticamente in contemporanea: l’asta femminile (ore 12.45), che ha visto quest’anno su quote da record nazionale la friulana Anna Giordano Bruno (a Udine) e la bergamasca Elena Scarpellini (proprio ad Ancona), mentre svolgerà il classico ruolo della terza incomoda la parmense Giorgia Benecchi, protagonista di recente nel week-end dei Giovanili con il suo primato italiano promesse. In parallelo (alle 13.00), il triplo maschile: esordio in stagione del campione europeo indoor Fabrizio Donato, per confrontarsi con l’altro azzurro Fabrizio Schembri e con gli emergenti Daniele Greco, oro continentale tra gli under 23, e lo junior Andrea Chiari, che hanno entrambi dimostrato un notevole feeling con la pedana del palas marchigiano, riscrivendo le liste all-time di categoria nel corso dei Tricolori giovanili. Alle 14.30 la finale degli 800 metri con la Cusma, poi riflettori puntati sul rettilineo centrale per decretare l’uomo e la donna più veloci d’Italia, sino al gran finale con le staffette, tra cui potrà farsi valere la titolata formazione dell’Avis Macerata.


 


INGRESSO A COSTO ZERO
Sarà uno spettacolo per tutti, e senza dover pagare il biglietto. Infatti l’entrata è completamente gratuita, per godersi le gare della più importante manifestazione italiana dell’atletica al coperto. Nelle intere giornate di sabato 13 e domenica 14 febbraio, al Banca Marche Palas di Ancona in via della Montagnola, zona Palombare, tra il comando provinciale dei Carabinieri e lo stadio Italo Conti, per i Campionati Italiani Assoluti indoor di atletica.


 


PROGRAMMA ORARIO  (con l’indicazione di alcuni degli iscritti)


Sabato 27 febbraio
10.00 60 ostacoli femminili (batterie)
10.25 60 ostacoli maschili (batterie, con John Mark Nalocca, Giovanni Mantovani, Giorgio Berdini)
10.45 400 maschili (batterie, con Alessandro Berdini)
10.45 Peso femminile – FINALE
11.05 400 femminili (batterie, con Daniela Reina, Donata Piangerelli)
11.25 60 ostacoli maschili (semifinali)
11.40 60 ostacoli femminili (semifinali)
12.45 Alto femminile – FINALE (con Chiara Vitobello, Elena Vallortigara; Enrica Cipolloni)
12.45 Asta maschile – FINALE (con Giorgio Piantella; Lorenzo Catasta)
12.45 Lungo femminile – FINALE
13.30 1500 maschili (serie) – FINALE
13.50 1500 femminili (serie) – FINALE (con Elisa Cusma)
14.15 Marcia 5 km maschili – FINALE (con Alex Schwazer)
14.45 Lungo maschile – FINALE
14.50 400 maschili – FINALE
15.00 400 femminili – FINALE (con Daniela Reina)
15.10 60 ostacoli femminili – FINALE
15.20 60 ostacoli maschili – FINALE
15.30 Marcia 3 km femminile – FINALE (con Sibilla Di Vincenzo, Antonella Palmisano)


Domenica 28 febbraio
10.00 60 femminili (batterie, con Aurora Salvagno)
10.25 60 maschili (batterie, con Jacques Riparelli, Giovanni Tomasicchio)
10.45 Peso maschile – FINALE (con Marco Dodoni; Paolo Capponi, Marco Carlini)
10.50 800 femminili (batterie, con Elisa Cusma)
11.10 800 maschili (batterie)
11.30 60 femminili (semifinali)
11.45 60 maschili (semifinali)
12.45 Alto maschile – FINALE (con Alessandro Talotti, Andrea Bettinelli, Giulio Ciotti)
12.45 Asta femminile – FINALE (con Anna Giordano Bruno, Elena Scarpellini, Giorgia Benecchi)
13.00 Triplo maschile – FINALE (con Fabrizio Donato, Daniele Greco, Fabrizio Schembri, Andrea Chiari)
13.30 3000 maschili – FINALE
14.00 3000 femminili – FINALE
14.30 800 femminili – FINALE (con Elisa Cusma)
14.45 800 maschili – FINALE
14.45 Triplo femminile – FINALE (con Magdelin Martinez)
15.00 60 femminili – FINALE
15.15 60 maschili – FINALE
15.45 4×200 femminile (serie) – FINALE
16.05 4×200 maschile (serie) – FINALE (con Avis Macerata)


 


IL PDF DEL PROGRAMMA ORARIO


TUTTI GLI ISCRITTI


 


RIEPILOGO PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR – ANCONA 2010   
27-28 febbraio: Campionati Italiani Assoluti
6 marzo: Incontro Internazionale juniores Italia-Francia-Germania
7 marzo: Kinder +Sport Day


TUTTO IL PROGRAMMA DELLA STAGIONE


REGOLAMENTO COMPLETO


LA SEZIONE DEDICATA AL BANCA MARCHE PALAS

Autore: Fidal Marche

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>