TuttoCampania — 30 gennaio 2010

Alla nona edizione della Maratonina di Sant’Antonio Abate, manifestazione valida per l’assegnazione del titolo Regionale Individuale C.S.A.IN. (corsa su strada di Km.10) su 24 Società in Campania affiliate all’Ente  hanno partecipato i tesserati delle seguenti Società  


Antoniana Runners
Alba Bacoli
Amatori Atletica Frattese
Pro Juwendite
Atletica S. Antimo
Baiano Runners
Erco Sport Ercolano
Stufe di Nerone
Joy of Running Poggiomarino
Marathon Club Stabia
Napoli Run
New Atletica Afragola
Pieffe  Polisportiva Flegrea
Team Runners Grumese
Runner’s Villa di Briano
G.P. SILMA C.V.
Alba Bacoli
Free Runner Stabia


In base a quanto si è dichiarato alle iscrizioni, dall’ordine di arrivo stilato dal Gruppo Giudici risultano vincitori del titolo Regionale Individuale C.S.A.IN. 2010 OVER m.f. Km 10 i seguenti Podisti.


C.M.35 EL MOUADDINE ABDELLOUAHB JOY OF RUNNING


C.M.40 RUSSO     MARCO                 ANTONIANA RUNNERS


C.M.45 PAPPALARDO GENNARO           ANTONIANA RUNNERS


C.M.50 COLANTUONO RAFFAELE           ERCO SPORT ERCOLANO


C.M.55 MONACO    GIUSEPPE            SILMA CASALNUOVO C.V.


C.M.60 CIRILLO       TOMMASO             NAPOLI RUN


C.M.65 DI MEO         GIUSEPPE            ALBA BACOLI


C.M.70 FEBBRAIO    CARLO                 G.SSTUFE Di NERONE


C.M.75 SICILIANO    ANTONIO              G.S. STUFE Di NERONE


 


C.F.35 GENTILE VALERIA                      G.S. STUFE Di NERONE               


C.F.40  FEBBRAIO CARMELA                G.S. STUFE Di NERONE


C.F.45 LOMBARDO GIOVANNA              MARATHON CLUB STABIA


C.F.50 MARTIGNETTI LETIZIA                G.S. STUFE Di NERONE


C.F.55 VIGLIOTTA ANNA                       ERCO SPORT ERCOLANO


C.F.6° DI MARTINO ROSA                     ERCO SPORT ERCOLANO


 


I Podisti elencati riceveranno presso le proprie sede associative Attestato e Maglia



 


Inoltre si rende noto che il pettorale 785 assegnato al podista Sig. Quarto Vincenzo Cat C.M. 50 tesserato per la Società Runners Villa di Briano erroneamente non è stato evidenziato nell’ordine di arrivo. Da verifica fatta si attesta che la sua posizione è 172° Al podista che occupava la posizione arretra di un posto.

Autore: Organizzazione

Share

About Author

Peluso

  • franco illiano PIEFFE

    Questo elenco è ridicolo per contenuti in base alla esatta catalogazione degli atleti nelle rispettive categorie ed errori di trascrizione: la cat. mm65 vede premiato un atleta del 1964,
    una società è classificata due volte e la cat. C.F.6° non esiste (forse è 60?).
    Sarebbe il caso che il responsabile del Tuor CSAIn uscisse con un proprio comunicato ufficiale per la proclamazione dei titoli di categorie.
    Risulta strano che le suddette classifiche siano state redatte a nome e per conto dell’organizzazione e non dal comitato CSAIn Campano che ne è il solo escusivo responsabile.
    A distanza di una settimana, si registra ancora confusione nello stilare una classifica ufficiale e la continua aggressione da parte della FIDAL presso le società affiliate allo CSAIn.
    Fiducioso nell’intervento del Presidente del CSAIn di Napoli (al più presto) nei confronti
    della FIDAL Campania che ponga fine a questi atti intimidatori nei confronti dei partecipanti alla gara di S. Antonio Abate del 24 c. m..

  • Giusepppe Sacco cordinatore Tour

    Gentile Sig Illiano, le confesso che la sua affermazione sul ‘ridicolo’ e fuori posto ed offende il lavoro a Lei offerto in modo sincero e trasparente. Certo non nego che ho pubblicato delle inesattezze create da partecipanti e associazioni che per non farsi identificare hanno preso parte al programma con denominazioni, cognomi e categorie diverse creando un volume di lavoro superiore al normale. Per questa anomalia notata ho avuto la fortuna di ricevere segnalazioni fatte con modi urbani e da persone coerenti che hanno ‘capito’ il giusto motivo di assegnare i successivi premi o titolo dopo 15 giorni della avvenuta manifestazione. Sono certo però che a Lei nulla le stato sottratto quindi non vedo la sua scostumatezza nei miei riguardi. Detto ciò, per Lei non aggiungo altro.

  • Lorenzo Rispoli

    Dalla verifica dei fax di iscrizione risulta che De Meo (C.M. 65) sia stato iscritto come ov65. Ci sarà stata un’imprecisione nella trascizione da parte della società e, non conoscendolo personalmente chiunque crede sulla parola. Non esiste dolo, in quanto sembre impossibile far passare uno del 1964 per 65enne. Per quanto riguarda qualche errore di digitazione nello scrivere l’articolo sembra pretestuoso epistrofarlo con le argomentazioni date dal signor Illiano. Ancora una volta l’aggressione verbale prevale su quello che dovrebbe essere un dialogo costruttivo…

  • da silvio con molto rispetto-asd stufe di nerone

    In riferimento alla citata categoria ( sbagliata )
    sarebbe stato ,piu semplice , da parte di un dirigente della società che ha mandato i dati allo scrivente responsabile delle iscrizioni , già dalla ricezione del pettorale e ancora ,nel vedere ,ancora la sua errata ctegoria .far prersente l’avvenuto , errore trascritto della categoria .65 !
    ma forse ……….andva bene cosi , per non dAre fastidio nella correzione all’ addetto iscrizioni !
    SIC !!!!!!
    Cmq , saluto l’amico Franco
    alla prossima con tanto affetto .
    silvio

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>