Cronaca — 06 giugno 2010

Telese.- Sulle strade di Telese Terme si è disputata  la manifestazione nazionale dei Campionati italiani di corsa su strada di atletica sulla classica distanza dei 10 Km. La manifestazione, organizzata dalla ASD Atletica Running Telese Terme, valida per l’assegnazione dei Titoli Italiani delle categorie Master. Al via  la grande passerella  di ben 2500 podisti convenuti da tutte le Regioni d’Italia, inclusi diversi forti atleti del nord Africa che hanno dominato la gara nel settore maschile.  Al traguardo si è presentato per primo il keniota  Ezekiel Kiprotic Meli(Virtus Lucca) che ha bloccato il cronometro sul tempo di 28’36’ precedendo al traguardo i rispettivi connazionali Mark Bett Kipkinyor(28’53’) ed Erastus Kipkorir Chirchir con il tempo di 28’56’. La gara femminile ha visto il dominio dell’Azzurra Rosaria Console (G.A.Fiamme Gialle) che ha fatto segnare il tempo di 32’59’. Al secondo posto è giunta la mezzofondista marocchina Meriyem Lamachi(Montemiletto Team Runners) con 33’44’ed al terzo posto Claudia Finielli(Runner Team) con il tempo di 34’24’. Nella categoria Master 35 il Titolo Italiano è andato a Daniele Caimmi(Fiamme Gialle) con 29’49’ e il titolo Master 40 al salernitano Antonello Barretta(Isaura) con 32’10’. Gli alti Titoli Italiani sono stati assegnati nell’ordine: Master 45:Flavio Olto(Atl. Mareno)33’20’;Master 50:Andrea Maresca(Napoli Nord Marathon) 35’45’;Master 55:Carlo Pisani(Team 2000 Torino)36’49’;Master 60: Rolando Di Marco(Atl Di Marco Sport) 36’09’; Master 65:Giancarlo D’Alessandro(Runners Chieti)41’52’;Master 70: Rocco Valli(Atl.  La Torre)41’43’: Master 75: Pasquale Perri(Lib. Atl Lamezia) 52’35’; Master 80: Leonardo Palmisano(Atl. Canalini) 1h05’47. Nella categoria Master 35  femminile si è aggiudicato il Titolo Italiano la mezzofondista di Pompei Annamaria Vanacore(CentroEster) che ha impiegato  37’08’. Nelle altre categorie master femminili i Titoli sono stati assegnati: Master 40: Gloria Marconi(Calcestruzzi Corradini) 34’33’; Master 45: Spiridoyla Souma(Hobby Marathon Catanzaro) 37’56’;Master 50: Maria Lorenzoni(Atl Faenza)40’13’;Master 55: Danila Moras(Livenza Sacile)40’32’;Master 60: Franca Costantini(Amatori Teramo)45’48’;Master 65: Tersa Di Carlo(Amatori Teramo)48’26’; Master 70: Maria Tersa Pomponi(Cus Romatletica)56’14’. Il Titolo Italiano di Società è andato al team salernitano dell’Isaura che con 10 atleti ha totalizzato  288 punti. Al secondo posto sul podio è salito l’Atl. Avis Perugia(p.269)e al terzo posto la società Hobby Marathon Catanzaro con 209 punti. La società Atletica Faenza ha conquistato il Titolo Italiano del settore femminile con 33 punti precedendo sul podio rispettivamente la società Runners Chieti(p.261) e l’Atl Avis Perugia che ha  ottenuto 257 punti. Il 4° Trofeo Città di Telese  è stato vinto dalla società Napoli Nord Marathon che ha totalizzato 74530 punti, precedendo nell’ordine l’Isaura(p.69781) e la Road Runners Maddaloni con 672228 punti.

Autore: Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>