Cronaca — 12 ottobre 2009

La 7^ edizione della CORRIPAVIA HALF MARATHON svoltasi domenica 11 ottobre era valida per l’assegnazione dei Titoli di campione Italiano di maratonina per tutte le categorie Fidal Master.
Un fiume di 3000 ‘runners’, oltre ad un migliaio di non competitivi ha invaso la città di Pavia e ha messo a dura prova l’organizzazione coordinata dal  Presidente dell’Atletica Cento Torri Franco Corona.
Punti forti e qualificanti della manifestazione sono sicuramente oltre al suggestivo percorso, che si snoda nel centro storico, lungo il Ticino ed il Naviglio, la totale chiusura del tracciato al traffico veicolare.
Per una mattinata i podisti, gli sportivi sono stati i padroni assoluti della città e per la prima volta la Corripavia è riuscita a costruire intorno a sé una serie di iniziative (convegno ‘Atletica e salute’ dell’8 ottobre, l’iniziativa dell’Aism ‘Una mela per la vita’, la campagna ‘Help- per una vita senza tabacco’, le iniziative di ‘notte d’autunno’) trasformando lo sport in grande Evento sociale, turistico e di marketing territoriale.
Grande interesse ed entusiasmo ha dimostrato la giunta comunale guidata dal trentenne Alessandro Cattaneo in ‘gara’ nella 11 km con il pettorale 3999.
Presenti anche l’Assessore al Commercio Pietro Trivi, l’ex Sindaco Andrea Albergati, ed i Consiglieri Artuso e Ruffinazzi.
Molto apprezzate le confezioni di prodotti della Riso Scotti, che con il suo Presidente Dott. Dario Scotti è da sempre vicino e sensibile a tutte le principali iniziative sportive di Pavia.
Start della corsa alle ore 9:28, con qualche difficoltà dovuta al numero di partecipanti, con l’assessore allo Sport Antonio Bobbio Pallavicini. Dopo la partenza una fila interminabile di concorrenti con il primo al Ponte Coperto (dopo 1,1 km) e l’ultimo ancora ai nastri di partenza.
Subito in testa il keniano Pius Muli portacolori della società organizzatrice che conclude vincitore in 1 h 06’36’ davanti a Galliano Massimo in 1h 07’08” ed al pavese Tommaso Vaccina (1h 07’36”). Nella prova femminile si rivede la pavese d’adozione Sara Dossena che indossa la maglia dell’Italgest che precede in 1 h 20’13” Savorana Silvia (1h 20’20”) e Gelsomino Claudia (1h 20’59”).
18 i Titoli Italiani assegnati di cui uno ad una pavese Mariangela Gatti (Avis Pavia) nella categoria MF70.  

Autore: Organizzazione

Share

About Author

Peluso

  • Sergio Sergi HOBBY MARATHON CATANZARO

    Considerato che abbiamo fatto “soltanto ” qualche kM per arrivare a Pavia, potete scrivere che LA HOBBY MARATHON CATANZARO é CAMPIONE D’ITALIA DI SOCIETA’ ? ? ? ? ?
    Volevo inoltre ricordare che questo è il terzo titolo consecutivo vinto dai catanzaresi ! ! ! Grazie

  • elio totaro- asd erco sport

    complimenti alla formazione calabrese dell’HOBBY MARATHON di CATANZARO per l’ennesimo tricolore conquistato in terra lombarda.una grande societa’ meridionale sempre presente da protagonista in questi appuntamenti nazionali.la grande passione e i sacrifici pagano sempre.BRAVI!!!

  • FRANCESCO BENEFICO HOBBY MARATHON CATANZARO

    Grazie all’amico Elio e alla Erco Sport, è vero tanti sacrifici per non avere nemmeno due righe su chi ha vinto il titolo a squadre, ma se andiamo sul sito della Fidal che organizza questi campionati ancora peggio, l’importante è versare puntualmente ogni anno fior di quattrini…rimane solo la nostra grande soddisfazione e il plauso dei nostri amici

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    GRANDE HOBBY MARATHON CANTANZARO PER IL SUCCESSO CONSEGUITO,ESSENDO UN CALABRO-NAPOLETANO(MIA MADRE E NATIVA DI’ TAURIANOVA)GIOISCO CON VOI.BRAVI.

  • BELLINI RITA

    GRANDI AVETE VINTO X LA TERZA VOLTA VI FACCIO I MIEI COMPLIMENTI ANCHE SE IN QUESTO PERIODO NN SN DI AIUTO ALLA SQUADRA

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>