slide TuttoCampania — 07 dicembre 2017

saviano 2017 febbraioV Edizione della “CorriAmo Saviano”.

Gara Opes di km 10 organizzata da “Running Saviano” del Presidente Nappi Nestore.

I 1200 atleti iscritti alla gara di Saviano hanno sugellato l’enorme successo che ha riscosso questa kermesse.

I cittadini di Saviano, abituati a grandi manifestazioni come il Carnevale, hanno vissuto l’ennesima soddisfazione, stavolta sportiva, organizzata nella propria città.

Questo va a merito, non solo della “Running Saviano”, ma di tutta l’Amministrazione Comunale e della cittadinanza, che ha sposato in toto l’evento.

Dopo la partenza, avvenuta tra due ali di folla entusiasta, l’immensa marea variegata di atleti si è tuffata tra le vie della città.

I podisti, mantenendo fede al loro impegno, hanno sfoderato una gara veramente sublime.

Già al passaggio del terzo km, il gruppone era frazionato. Hicham Boufars aveva guadagnato un centinaio di metri sul suo compagno di team Gilio Iannone e Kabbouri. A breve distanza inseguivano Giovannelli, Kadiri, Piccolo, Lamachi e Marek Hadam.

Mentre nella gara in rosa Janat Hanana prendeva il largo dall’alto della sua classe, inseguita dalla coppia Di Blasio/Palomba.

Mente gli atleti sfilavano senza soluzione di continuità, i cittadini di Saviano non smettevano di incitarli.

Era lo spettacolo nello spettacolo! Veramente qualcosa di emozionante.

Ma passando all’epilogo della gara, si aggiudica questa IV “CorriAmo Saviano” Hicham Boufars (Int. Sec. Service) in 30,37, seguito da Gilio Iannone (Int. Sec. Service) in 31,15. Terza posizione per Kabbouri Yassine (Bruni Pubbl. Atl. Vomano) in 31,35.

Mentre nella gara femminile trionfa Janat Hanana in 37,24 (Il Laghetto), al secondo posto una ritrovata Annamaria Di Blasio in 38,55 (Atl. Marcianise). La terza posizione va a Filomena Palomba 39,27 (Nikaios Club Gragnano).

Ottima l’organizzazione della “Running Saviano” del Presidente Nappi Nestore per la professionalità dimostrata e per aver assicurato agli atleti una gara in piena sicurezza, un delizioso ristoro e tanti premi distribuiti ad una grossa fetta di atleti.

Un saluto speciale va a Michele Caccavale che, con tutta la sua famiglia, ha offerto un grandissimo supporto alla “Running Saviano”.

aldo cavuoto

 

 

 

 

Da Saviano per Podistidoc Aldo Cavuoto

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>