Cronaca — 18 gennaio 2009

Anna Incerti non conosce ostacoli nel suo cammino;a Monteforte in provincia di Verona, in molte erano convinte di vincere la gara,ma Anna con una corsa in bello stile ed efficace  ed è partita subito  all’attacco. Dopo il primo dei quattro giri,era la sola marocchina Ghizlane a provare a resisterle.Continuando con quel ritmo forsennato,la maratoneta delle Fiamme Azzurre ha fatto il vuoto alle sue spalle,e imperiosa giungeva solitaria all’arrivo dove la accoglieva il boato della migliaia di persone posizionate in zona arrivo.


‘Sono veramente contenta’-ci dice la palermitana ‘seppur patendo il fondo un po scivoloso e l’umidità,sono riuscita a correre veramente bene e forte.Un ottimo riscontro sulla mia forma in vista del periodo di carico che mi aspetta in vista della Maratona di Roma’.


Nel mese di Febbraio non rivedremo piu in gara la siciliana;la attende un periodo in altura al caldo per finalizzare la forma.Da segnalare l’ottimo quarto e quinto posto delle gemelle Barbara e Silvia La Barbera,tornate ,dopo un lungo periodo buio ad ottimi livelli grazie alla nuova guida tecnica del prof.Tommaso Ticali.

Autore: Alberto Stretti

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>