Cronaca — 27 febbraio 2011

Il nuovo percorso della classica mezza maratona capitolina fa da cornice ad una magistrale prestazione di Anna Incerti che,sulla distanza di mezzamaratona,vince la gara e realizza il suo nuovo primato personale con l’incredibile crono di 1h09’06 nuovo record del percorso che le vale anche la miglior prestazione europea del 2011 sulla distanza e la settima al mondo.
Gara sviluppata da subito su ritmi vertiginosi con un passaggio da 32’30’ ai 10k dove la portoghese Jessica Augusto,campionessa europea di cross in carica,dettava il ritmo.
Per l’allieva di Tommaso Ticali una prima parte di gara coperta per poi affiancare al 15km la quotata rivale lusitana e piazzare al 18km quell’allungo che darà la svolta alla gara.
‘Avevo paura della volata della portoghese sapendola piu forte di me sulle distanze brevi ‘racconta la portacolori delle Fiamme Azzurre ‘daccordo col mio coach Ticali abbiamo optato per una scelta tattica del genere anticipando quindi ogni possibile altra soluzione.Sono molto contenta del risultato ottenuto ad un mese da Osaka:era per me un punto interrogativo visto anche il numero esiguo di allenamenti fatti nelle ultime settimane ma fantastico cosi chi ci credeva mai!!I miei complimenti allì’organizzazione per l’eccellente soluzione di percorso che hanno trovato:veramente spettacolare e molto veloce e senza vento.’
Pienamente soddisfatto anche il prof.Tommaso Ticali,da sempre coach della maratoneta azzurra:’Bene cosi!Anna ha dimostrato un completo recupero della maratona di Osaka.Sapevo che stesse bene e abbiamo voluto provare a fare la gara per cercare un tempo importante come detto.Mi è piaciuta Anna per l’ottima prestazione atletica e la capacità di gestione della gara decidendo bene quando piazzare l’allungo decisivo contro una rivale cosi quotata:vorrei segnalare che la Augusto è campionessa europea di cross in carica e dotata di tempi sotto i 32′ sui 10000m’.
Da domani per Anna Incerti e gli abituali compagni di allenamento della natia Bagheria inizierà un periodo di allenamento in altura ad Ifrane in Marocco:il cammino verso i mondiali coreani inizia da qui!!


Autore: annaincerti.net

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>