Cronaca — 08 gennaio 2010

La vittoria, dopo un lungo periodo di astinenza, di Aniko Kalovics nella 53° edizione del Cross del Campaccio, seconda affermazione consecutiva, fa si che l’inizio d’anno del Running Team CO-VER MAPEI sia estremamente positivo. Aniko, che per difendersi dal freddo ha corso con una inedita divisa nera, ha battuto, come lo scorso anno, Elena Romagnolo e Federica Dal Ri.
In campo maschile, nella prova vinta dall’etiope Abreham Cherkos Feleke, sono da sottolineare il 5° posto di Sergiy Lebid e l’ottavo di Vasyl Matviychuck.
“Sono molto felice per la vittoria di Aniko in una gara così importante e prestigiosa, ottenuta tra l’altro in maniera così netta” afferma il presidente del team Gianpaolo Pizzi; “Kalovics è una delle nostre atlete più importanti, è da anni con noi e ha sempre dimostrato grande attaccamento alla nostra squadra. La vittoria della nostra campionessa ungherese” prosegue Pizzi “ci permette di guardare al 2010 con rinnovata fiducia: siamo sicuri che anche a dicembre di quest’anno, al momento di tirare le somme, saranno molte le soddisfazioni che il nostro team avrà dato al nostro staff, ai molti tifosi che ci seguono sempre con affetto, e ai nostri partner, che da tempo credono in noi. Ne approfitto per augurare a tutti un buon anno, ricco di gioia e serenità!”

Autore: Ivo Casorati

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>