Maratone e altro — 06 aprile 2011

Dopo tre giorni esatti di corsa, Angela Gargano prosegue il suo fatale andare a tempo di record.
Infatti, al termine delle prime 72 ore, la fantatstica atleta pugliese ha coperto 308 chilometri esatti, cioè meglio di quanto fece nello stesso tempo lo scorso anno ad Antibes quando ottenne il primato italiano sulla distanza dei 6 giorni. Quella volta Angela percorse 300km e 400 metri.
Con questo andamento Angela si trova nelle condizioni di migliorare il suo primato sui 6 giorni, e non solo di chiudere i mille chilometri entro il severo tempo massimo di dieci giorni.
La gara è condotta dal tedesco Wolfgang Schwerk, un mito del settore, che ha già messo nel carniere la bellezza di 472km, seguito dal norvegese Trond Sjavic (405km). Le signore non sono da meno, con la tedesca Martina Hausmann in testa con 356km seguita dall’australiana Sarah Barnett con 346km.
Nella contemporanea gara sulla distanza dei 7 giorni, domina una signora. In questo caso si tratta della britannica Sharon Gayter, che si trova ad aver percorso la bellezza di 394km ed ha fatto meglio di tutti i maschietti in gara.

Autore: Franco Anichini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>