Cronaca — 13 giugno 2011

Un’avvincente gara Vertical Running ha avuto luogo domenica al Park Inn Hotel di Berlino.   Dopo New York, Basilea, Londra e Taipei, il Campionato del Mondo di corsa nei grattacieli – ‘Vertical World Circuit’ – ha fatto ritorno in Europa, nella capitale tedesca, con una prova di 39 piani, 770 gradini e 140 metri.
La sfida maschile ha visto ancora una volta prevalere il bravissimo Thomas Dold (tempo 3’37″89) reduce solo 7 giorni fa dalla vittoria a Taipei. Per lui una gara tesa e difficile: meno di un secondo lo scarto finale con il polacco Piotr Lobodzinski (3’38″54) e meno di due secondi sul terzo classificato il tedesco Matthias Jahn (3’39″67).
Con questo risultato Dold conquista la testa della classica generale del Campionato del Mondo da lui già vinto nel 2009 e 2010.  Questo atleta, molto forte fisicamente e sempre concentrato e determinato, ha saputo specializzarsi in queste particolari gare divenendo il vero punto di riferimento di questa nuova specialità.  Pochi atleti, tra cui l’italiano Marco De Gasperi, hanno saputo in questi anni batterlo o tenergli testa nelle gare più prestigiose del circuito dove ha partecipato.
A Berlino erano presenti molti dei migliori atleti mondiali, ma non De Gasperi, Ruga e Fracassi, i migliori italiani, impegnati in gare di corsa in montagna in Italia; Ignazio Cardona 4°, Thomas Celko 5°, Pavel Holec 7°, Xavier Teixidò 9° hanno conquistato punti preziosi per la classifica generale. Primo italiano a Berlino Alex Romagnolo 19°.
La prova femminile è stata vinta dalla atleta di casa Sylvia Jacobs davanti all’austrica Julia Evangelis e a Kerstin Sewczyk.  Ottima 4° Cristina Bonacina, che ha migliorato il suo miglior tempo a Berlino, e che mantiene la testa della classifica generale del Campionato.
Regolamento, classifiche e ogni informazione sul sito ufficiale www.verticalrunning.org

Autore: Vertical World Circuit 2011

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>