Cronaca — 06 aprile 2014

granai runComplice il sole, la quinta edizione di Amazing Thailand I Granai Run è stata una vera festa dell’atletica.
La gara agonistica – La lunga coda di atleti ha lasciato via Mario Rigamonti alle ore 10 in punto per dirigersi verso via del Tintoretto. Una bella foto con tanti colori e tanto sport. Nello sfondo il Centro Commerciale I Granai, aperto per l’occasione. Tra gli uomini la battaglia tra Radouan Hakim e Lalaami Cherkaoui, al via con i migliori accrediti, si è risolta in prossimità del quarto chilometro quando il primo, tesserato per la LBM Sport Team, approfittando della discesa di via del Tintoretto, ha piazzato una leggera accelerazione a cui Cherkoui non ha mai reagito. Da qui il distacco è aumentato chilometro dopo chilometro. Sul traguardo Hakim è giunto in 29’43’’, Cherkoui, tesserato per la Running Club Futura, è giunto in 30’39’’. Sul terzo gradino del podio è salito l’aviere del Centro Sportivo Aeronautica Militare Alberto Montorio con 31’01’’.
Al femminile Laura Biagetti della Atletica Fermo ha fatto gara in solitaria chiudendo al primo posto in 35’17’’, sul secondo gradino del podio è salita la “ramarra” della Amatori Villa Paphili Annalisa Gabriele in 37’18’’. Al terzo posto con 37’40’’ è giunta la juniores dell’Olimpia Nettuno Nicoletta Ceracchi.
Hanno vinto la classifica riservata alle società più numerose i Bancari Romani con 197 classificati, di seguito LBM Sport Team con 146 atleti e al terzo posto, con solo tre atleti in meno, la Amatori Villa Pamphili con 143.
Ai 1949 atleti classificati al termine della gara di dieci chilometri si aggiungono gli oltre 150 runners che hanno preso parte alla prova non competitiva di 4 chilometri. Con la speranza ovviamente di averli al via della gara agonistica nel 2015.
Prima del via – A pochi minuti dal via un gruppo di presidenti delle maggiori società sportive romane, nonché organizzatori di alcune delle più importanti manifestazioni sportive che si svolgono durante l’anno nella capitale, accompagnati dal presidente del municipio VIII Andrea Catarci, dall’organizzatore e ideatore della manifestazione Nando Zinni (nonché presidente della ASD Sport&Natura) e dal presidente del Roma Road Runners Club Patrizio Mancini hanno esposto una serie di cartelli per esprimere il loro dissenso verso la bozza del bilancio preventivo presentata proprio questi giorni alla Giunta Capitolina. “I tagli allo sport e alla cultura mettono a duro rischio il lavoro di chi organizza per dare a tutti la possibilità di coltivare una grande passione”, è stato il commento generale condiviso da tutti, “tagliare senza una profonda riflessione ma solo per la moda di risparmiare metterà a rischio il lavoro di tante associazioni sportive che raccolgono migliaia di atleti minando in primis l’associazionismo e l’iniziativa. Elementi per i quali Roma è stata sempre lodata”.
Oltre 180 partenze alla Saetta de I Granai – Centosettanta partenze moltiplicate per otto corridori fanno ben 1440 bambini. Un record assoluto che fa della Saetta de I Granai uno dei più preziosi spot che possono esserci per l’atletica leggera. Via Mario Rigamonti tra le 11:00 e le 12:30 si è trasformata in una splendida pista ad otto corsie, dove sotto il coordinamento dei tecnici del Centro Nazionale Sportivo Libertas – Comitato Regionale del Lazio, si sono alternati i bambini delle scuole primarie della zona dell’Eur Tintoretto e dei quartieri limitrofi. Un vero spettacolo a cui hanno assistito genitori e centinai di atleti che appena terminata la loro fatica nella gara agonistica sono rimasti ad ammirare la gioia e il divertimento dei bambini-runners.
Amazing Thailand – Al termine della gara si sono svolti due sorteggi che hanno assegnato ai due fortunati estratti uno straordinario invito a Phuket per correre la maratona internazionale che si disputerà nella capitale thailandese il prossimo 8 giugno. Ad aggiudicarsi questa possibilità sono stati Laura Biagetti (come vincitrice donna – il sorteggio era tra lei e il vincitore uomo) e Serena Santiccioli (come estratto “a caso” tra tutti gli arrivati).
Da tre edizioni la I Granai Run è gemellata proprio con la Maratona Internazionale di Phuket grazie alla collaborazione, da cui deriva anche il naming sponsor dell’evento Amazing Thailand, con l’Ufficio per il Turismo Thailandese che ha sede a Roma.
Ancora per i prossimi giorni, i partecipanti alla gara di oggi potranno prenotare a prezzi vantaggiosissimi straordinari pacchetti viaggio per raggiungere la Thailandia in occasione della maratona di Phuket.

 

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>