TuttoCampania — 25 febbraio 2014

volturnoSpettacolare cornice naturalistica del fiume Volturno e dei campi di Alvignanello, frazione di Ruviano nel casertano, per la seconda prova della campestre regionale del CSI, coordinata dallo staff tecnico del comitato campano. Oltre duecento partecipanti di tutte le categorie hanno animato il percorso di gara, reso difficile dalla pesantezza del terreno, una fanghiglia in più punti per le recenti piogge. Il Matese e le colline circostanti hanno completato lo sfondo della manifestazione.

La giornata di sole e il forte impegno del CSI Alvignanello, con Luigi Rotondo ed i suoi validi collaboratori a curare l’aspetto organizzativo dell’intera location, hanno esaltato ancor più l’iniziativa; patrocini sono giunti dal Comune di Ruviano ed dal liceo Giannone di Caiazzo. Presso il centro polifunzionale allestiti stand con  prodotti artigianali e di ristoro. La mattinata di sport si è conclusa con le premiazioni nella piazzetta antistante la chiesa di Sant’Andrea Apostolo, alla presenza di monsignor Valentino Di Cerbo, vescovo della diocesi di Alife-Caiazzo, in visita pastorale alla comunità locale. Il Comune era rappresentato dal vice sindaco Andrea Petrazzuoli.

Un saluto ed un augurio a tutti i partecipanti sono stati rivolti dal presule, che poco prima aveva abbracciato in fraterna preghiera decine di piccoli atleti, sull’altare, durante la celebrazione eucaristica: “La pace è un segno d’affetto e di riconoscenza, unitevi ai vostri sacerdoti per recitare il Padre Nostro e scambiare il segno della Pace.” Gremita di sportivi l’antica parrocchia. Al Vescovo è stata poi donata una targa della Presidenza Nazionale del CSI, consegnata dai consiglieri nazionali Salvatore Maturo e Luigi Di Caprio e dal presidente regionale Pasquale Scarlino, assieme ai vice Antonio Perrotta ed Enrico Pellino.

Molto seguite le gare riservate ai più piccoli, tra l’applauso dei tanti genitori, assiepati intorno al circuito. Presenti i comitati di Napoli, Benevento, Aversa, Caserta e Cava de’ Tirreni con le numerose rappresentative della Polisportiva Piscinola, CSI Alvignanello ed Atletica Dugenta in particolare. Alle scuole partecipanti è stato consegnato un trofeo. Testimonial dell’evento la campionessa casertana Alessandra Insogna.

 

 

Ufficio Stampa CSI Campania

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>