TuttoCampania — 24 settembre 2012

Una bella giornata sportiva per l’Atletica Isaura Valle dell’Irno ad Avellino. La squadra, che ho l’onore di presiedere, si è aggiudicata la prima edizione della gara di 10 km organizzata dalla società Podjgym di Carmelo Alvino, che si è tenuta domenica nel centro della città irpina. Uno spettacolo entusiasmante partire e arrivare a Corso Vittorio Emanule II e attraversa Viale Europa: è sempre bello correre in un centro cittadino per poterne anche ammirare le bellezze architettoniche. Avellino si è dimostrata città calda, con il suo numeroso pubblico che affolla i bar lungo il corso la domenica mattina e che non ha disdegnato di incoraggiare i circa 400 atleti che si sono cimentati nella gara.
Gli amici della Podjgym hanno organizzato tutto nei dettagli: un percorso veloce e ben segnalato, un buon ristoro dopo gara e anche convenzioni con ristoranti locali, una bella premiazione con la presenza del Vescovo Monsignor Francesco Marino, del sindaco Giuseppe Galasso e altre autorità civili. All’altezza della situazione si è dimostrato Gennaro Varrella in veste di speaker: preparazione tecnica e conoscenza degli atleti sono ingredienti fondamentali per presentare un evento sportivo, e il nostro Gennarino è stato veramente grande (nonostante qualche piccolo inconveniente tecnico).
La gara è stata vinta da Abdelkebir Lamachi (Pod. Il Laghetto) con 30’38”, davanti a Paolo Ciappa (Atl. Riccardi Milano) a 7” e al nostro ritrovato Antonello Landi (Isaura) con 31’00”. Prima delle donne Silvia Scarpetta (Centro Ester Napoli) con 38’06”, a seguire Cathy Barbati (Baiano Runners) a 33” e Annamaria Damiano (Montemiletto TR) con 39’21”.
Il risultato dell’Isaura è stato conseguito grazie agli ottimi piazzamenti di Prisco D’Arco settimo con 33’46”, il sottoscritto nono con 34’35”, Giovanni Laiso 13° con 35’48”, Vincenzo Risi 14° con 36’09”, Gaetano Lombardi 25° con 37’32” e Giovanni Lamberti 40° con 38’26”. A seguire Giuseppe Napoli, Antonio Maffei, Mauro Rainone, Sergio Iannaccone, Vincenzo Fasolino, Elio Gaeta, Marcello Falzone, Giuseppe Concilio, Domenico Fiorillo, Roberto Pastore, Ciro Amato, Ciro Grimaldi, Giuseppe De Chiara, Nicola Santitoro, Nicola De Angelis, Domenico Landi, Alfonsina Perfetto, Alfonso Grimaldi, Natale De Angelis, Marco Fasano, Antonio Gaeta, Angelo Luce, Roberto Napoli e Vincenzo Picone.

Elio Frescani

Share

About Author

Peluso

  • beniamino famoso podjgym

    Un ringraziamento personale all’amico Elio che ha creduto in questa gara, ha riassunto e descritto il tutto con la consueta precisione e professionalità. Sono contento per l’ottimo piazzamento di Antonello Landi, conosciuto tramite il grande Felice Pellecchia alla maratona di Firenze del 1996. Un grande plauso va comunque rivolto all ‘ISAURA VALLE DELL’IRNO che si è aggiudicata questa prima edizione della ”Torre e Torrenti”, ed a tutte le altre società presenti.

    Beniamino Famoso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>