Curiosita — 23 dicembre 2009

Dopo circa 5 mesi di ricovero, presso la struttura riabilitativa Don Gnocchi di S.Angelo dei lombardi (AV), dopo quel maledetto giorno in cui  un fuminante ictus, ha piegato il nostro atleta irpino “Pellegrino Sessa” Avellinese. finalmente  lunedì 21 in mattinata, sostenuto dall’amico Giampaolo,  il ritorno a casa in Atripalda dove lo aspettava la sua Emanuela. il recupero riabilitativo funzionale sarà ancora lungo ed in salita, ma Pellegrino da grande atleta è pronto per riprendere anche a camminare, noi speriamo di riaverlo presto anche sui campi di gara (anche se solo in veste di degno spettatore), lo sport Irpino gli augura un buon Natale insieme agli auguri del 42 compleanno che avverrà il 26 dicembree che il Natale sia una rinascita da questa malattia. finiti i festeggiamenti, da lunedì gli spetteranno solo allenamenti riabilitativi massacranti.


Buon Lavoro Pellegrino

Autore: Carmelo Alvino

Share

About Author

Peluso

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO PELLEGRINO,RITORNA ALLA GRANDE TI’ ASPETTIAMO.

  • Mariano Formisano – A.L.B.A. Bacoli

    Anche se in ritardo auguri di compleanno !!!! Pellegrino ti aspettiamo quanto prima e non scoraggiarti mai… la vita è bella… e questa è solo la più impegnativa gara che dovrai affrontare

  • Gennaro Palumbo Alba Baccoli

    Caro Pellegrino la tua forza è letà che hai ed è solo questione di tempo, io a maggio 2oo9 ho subito un intervento a cuore aperto (2 baipas) e ho iniziato a correre dopo un mese(ho 64 anni)corro da 35 anni non piu agonismo ma va bene.

  • Emilia Restaino Montemiletto team runners

    Ti aspettiamo presto al campo Pellegrino!!!
    Un forte abbraccio e non mollare.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>