Cronaca — 24 maggio 2011

Si è svolta questa mattina, con partenza alle 5.30 dall’area del Foro Italico, la 2^ edizione di “AlbaRace“, corsa su strada non competitiva di 6 chilometri organizzata dall’Italia Marathon Club.


Al via 650 podisti ‘fortunati’, perchè si sono aggiudicati uno dei pettorali messi a disposizione dagli organizzatori per questa gara a numero chiuso. Alla fine erano oltre 1200 le richieste pervenute dai podisti romani per partecipare a questa gara unica nel panorama nazionale.


Questo perché oltre all’orario insolito, l’alba appunto, e il giorno, un martedì, questa è l’unica corsa aperta agli amatori che spalanca le porte dello Stadio Olimpico, la cui pista di atletica viene calcata solamente dai grandi atleti mondiali in occasione dei meeting.


 


E’ stata una festa del jogging-running, con i podisti che hanno calcato prima la pista dello Stadio dei Marmi (a metà gara circa), per concludere la prova su quella dell’Olimpico, dopo il passaggio nel tunnel ‘maratona’. Un ingresso trionfale, stile calcio, perché accompagnato dall’immagine di ciascun podista al traguardo proiettata sui due maxi schermi dello stadio.


 


Alla fine, seppur la gara è non competitiva, hanno tagliato per primi il traguardo Giulio Lorenzo dell’Italia Marathon Club (20’23) e Francesca Rosa della Scavo 2000 (22’43).


 


La gioia negli occhi dei 650 partecipanti che hanno preso parte a questa gara amatoriale – dice Enrico Castrucci, presidente di Italia Marathon Club – è stata la massima soddisfazione per noi organizzatori che abbiamo ideato questa gara senza chip, classifiche, premi, appositamente per diffondere il vero clima dello sport per tutti‘.

Autore: cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>