TuttoCampania — 20 novembre 2012

Si è disputata domenica la prima edizione della gara STRAPONTECAGNANO FAIANO organizzata dall’associazione Asad Pegaso Onlus, dal Comitato provinciale di Salerno, con la collaborazione tecnica dell’Isaura Valle dell’Irno e il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Pontecagnano Faiano. Il tutto diretto da Giuseppe Roma. Circa 400 gli atleti partecipanti alla gara, oltre ai tanti ragazzi e bambini che hanno dato vita alle gare valide per il campionato provinciale individuale giovanile.

La gara Assoluti Master si è snodata lungo le strade cittadine, completamente in piano, sulla distanza di circa 9,1 km e ha visto la partecipazione di numerosi atleti di alto livello tecnico. Fin dalla partenza si è formato un gruppo di una decina di atleti che si è dato battaglia fino al quinto km, quando l’atleta del Laghetto, Abdelkebir Lamachi, ha rotto gli indugi e ha allungato sui diretti inseguitori Maksym Cerrone Obrubanskyy e Gilio Iannone che hanno difeso le loro posizioni ai piedi del gradino più alto del podio. Non meno entusiasmante è stata la battaglia alle loro spalle, con Hhamid Kadiri (Fiamme Argento) quarto e Angelo Iannelli (Fiamme azzurre) quinto. A completare la rosa dei primi dieci sono giunti, nell’ordine, Antonello Barretta (Isaura), Mourad Mourid  (Podisti Cava Picentini), Gianluca Piermatteo (Atletica Scafati), Alfonso Ruocco (Isaura) e Natale Napoli (Libertas Benevento).

Gran bella gara anche per le donne dove ha fatto la parte del leone, anzi della leonessa, Alessia Amore (Ca-Ri.Ri. Rieti), che è arrivata davanti a una brava Michelle Hushion (Ideatletica Aurora Battipaglia) e Anna Senatore (Podisti Cava Picentini). A seguire Consuelo Viviana Ferragina (Atletica Virgiliano), Alba Vitale (Isaura), Giovanna Landi (Podisti Cava Picentini) e Carmela Gigantino (Podisti Cava Picentini).

La classifica per società ha visto trionfare l’Isaura Valle dell’Irno, sulla Podisti Cava Picentini e Salerno Running. A seguire San Giovanni a Piro, Pol.Atl. Camaldolese e Ideatletica Aurora.

Siamo consapevoli che la macchina organizzativa ha avuto qualche intoppo e che potevamo fare di più. Ci scusiamo con tutti coloro che hanno avuto qualche disagio e vi ringraziamo per la vostra partecipazione e la  comprensione avuta. Stiamo già lavorando affinché la prossima edizione possa riuscire ancora meglio.

Autore: Elio Frescani

Share

About Author

Peluso

  • Free Runner Eboli

    Dopo tanto tempo siamo riusciti ad essere presenti con un discreto numero di nostri atleti in quella chè è stata una bella mattinata di sport da vivere in allegria con tanti amici . Per cortesia le classifiche ???

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>