TuttoCampania — 28 settembre 2011

Domenica 25 settembre e’ andata in scena la 9^ edizione della gara podistica denominata ‘SGAMBETTATA MACERATESE’ sulla classica distanza dei 10km.
Partenza ed arrivo sulla pista del campo comunale del piccolo centro casertano anche per la non competitiva di 5 km, con un  un vero record di partecipanti.Oltre a tanti appassionati della regione tanti runners del basso Lazio che hanno voluto onorare la manifestazione che come sempre e’ organizzata in modo impeccabile dal MARATHON CLUB ‘GELINDO BORDIN’ guidato dall’instancabile maresciallo GENNARO NACCA. La presenza massiccia di tanti podisti non ha di certo messo in crisi lo staff organizzativo che ha raddoppiato le forze e cercato di accontentare tutti.
Purtroppo i pettorali erano un numero limitato e chi non ha avuto la fortuna d’iscriversi in tempo ha voluto comunque partecipare alla festa correndo per le strade del paese che ha accolto con calore i tanti podisti.
Per la cronaca la gara e’ stata vinta da FRENCESCO DI PUOTI (ATL.CAPUA) con 33’10’ davanti a IVAN FELACO(ATL.MARANO) con 33’16’ e GIUSEPPE ANGELILLO (NIKAIOS GRAGNANO )che chiude il podio con il crono di 33’50’
La gara in rosa ha visto il successo di ALBA VITALE(MONTEMILETTO TEAM RUNNERS) con poco più di 39′ una delle protagoniste negli ultimi mesi delle gare campane e non solo che ha lasciato la seconda piazza a D’ANGELO ANTONELLA (FIAMME ARGENTO) con 42’02’ e la terza piazza a CATILLO GIULIA (BRIGATA GARIBALDI) con 42’10’.  
L’edizione 2011 va’ in archivio con un bilancio che va’ oltre le più rose previsioni e dimostra come senza budget milionari si possono organizzare eventi di ottimo livello soprattutto quando prevale la passione e l’amore per lo sport..
Percorso di gara ben vigilato e istituzioni locali che non hanno fatto mancare il loro apporto oltre ad associazioni e volontari che hanno permesso la riuscita dell’evento. La SGAMBETTATA MACERATESE e’ la gara degli amatori dove non ci sono soldi per atleti e società ma si trova un clima e un’accoglienza che riconciliano con la corsa lontano dall’esasperazione di alcuni avvenimenti agonistici  che troppo spesso rispecchiano la nevrosi del quotidiano.

Autore: Elio Totaro

Share

About Author

Peluso

  • Marco Cascone

    Complimenti a Gennaro Nacca, per l’immensa passione che lo contraddistingue, espressione della quale è la sua gara.

  • armando d’abbruzzo A.S.D. atletica Dugenta

    GRAN BELLA GARA GRAZIE DI TUTTO ORGANIZZAZIONE OTTIMA UN SALUTO A GENNARO NACCA ARRIVEDERCI NEL 2012

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>