TuttoCampania — 10 ottobre 2012

E’ stato un bel successo Domenica ad Agerola per la VI ed. della “Corri S.Francesco”, la piccola-grande gara portata avanti con tanto cuore dal Comitato festeggiamenti in onore di S.Francesco d’Assisi, in collaborazione con l’eccellente staff della Cava-Picentini-Costa d’Amalfi.
Un evento “genuino” che si sta imponendo sempre di più sulla scena campana.
In questa edizione, infatti, sono stati 140 gli atleti al nastro di partenza, con tanti ed inaspettati nomi di spicco.
La gara si è snodata per le incantevoli strade del paese, da Bomerano a S.Lazzaro, sospese sul mare di Amalfi e Positano, che attraversano i borghi pittoreschi e dalle quali si possono ammirare le cime dei monti Lattari e parte della Penisola Sorrentina fino a Capri.
Il percorso di 12,5 Km in continuo saliscendi è parso scorrere via molto velocemente, non lasciando alcuno spazio alla monotonia.
Dopo una partenza in tranquillità ed allegria si è formato subito un nutrito gruppetto di testa sul piede dei 3’30’’-3’35’’/Km.
A circa metà gara ci ha pensato Antonello Barretta (team Liberi insieme) a sferzare l’attacco decisivo, andando a vincere in solitaria con il crono di 42’58’’ (media 3’26’’).
Secondo posto per il bravissimo Gianluca Piermatteo(Atletica Monticelliana) in 43’49’’.
Terzo posto per il giovane Mario Maresca(Montemiletto Team Runners) in 44’49’’.
A seguire: Calderone(4°), Iapicco(5°), Villano(6°), Dentato(7°), Di Maio(8°); Santarpia(9°), De Rosa(10°).
Per quanto riguarda le donne (tutte premiate al traguardo), splendida vittoria per Anna Senatore(Cava-Picentini-Costa d’Amalfi) che ha chiuso in 54’41’’(media 4’22’’), a conferma del suo buonissimo stato di forma.
Seconda Filippa Oliva(Napoli North Marathon) in 57’56’’, terza Maria Anastasia Grimaldi(Cava-Picentini-Costa d’Amalfi) in 59’47’’.
classifiche e foto su cavaiola.it
Il post-gara è stato forse il più atteso.
Ad aspettare gli atleti al traguardo c’erano gli ormai famosi prodotti tipici agerolesi, come il Provolone del monaco DOP, il fior di latte, il caciocavallo, il pane biscottato, i tarallucci, e tantissimi e buonissimi dolci preparati con tanta dedizione dalle donne agerolesi.
La festa è proseguita con i saporiti gnocchetti e fagioli preparati dallo chef Biagio(che ogni anno ci delizia con uno dei suoi piatti) e con la premiazione con cesti e pacchi pieni di prodotti genuini.
C’è stato poi chi ha voluto rimanere un altro po’ ad Agerola, andando a raccogliere le castagne nei vicini boschi con il dott. Giovanni Acampora.
E’ stata insomma una bella giornata di sport e sano agonismo,e noi dell’organizzazione speriamo che questa manifestazione possa crescere ulteriormente e migliorare quei piccoli difetti che inevitabilmente sorgono.
Vi aspettiamo l’anno prossimo ricordandovi il nostro motto:
”Chi viene una volta ad Agerola, sicuramente ci ritornerà!”

Liberato Iovieno

Share

About Author

Peluso

  • Franco Capriglione

    Eh si, caro Liberato. Hai proprio ragione. La “Corri San Francesco”, per l’ennesima volta, ha dato largo spazio ai valori sani e puliti della corsa, dandoci la rara possibilità di essere felici anche solo per il semplice fatto di stare insieme. La voglia di godere dell’ atmosfera placida e dell’ aria salubre ha prevalso sul matematico dovere di premere ad ogni chilometro quel pulsantino rosso che spicca sul freddo cronometro. Correre per il piacere di correre, dunque, senza sfumature, senza fronzoli. Così nitido è anche il nostro genuino grazie che va a tutti coloro che hanno fatto di tutto, anche l’impossibile, per regalarci un’occasione così bella.

  • Tonino Iovieno

    Caro dottore vi ringrazio per i complimenti.Senza il bel gruppo che abbiamo questo non sarabbe possibile.Franco, se ti allenassi un pò potresti rientrare tranquillamente tra i primi! All’ anno prossimo,sempre più numerosi!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>