TuttoCampania — 30 marzo 2014

marilisa carranoXVI Edizione della “Corri e cammina” e Memorial Felaco Gabriele.

Gara FIASP di km 10 organizzata dall’ “Inter Club” del Presidente Antonio Macchione. Percorso cittadino asfaltato con tratti in basalto, interamente chiuso al traffico.

Grande atletica stamane a Casaluce per la presenza di grandissimi atleti che hanno dato spettacolo, ma soprattutto per la presenza di migliaia di cittadini disseminati lungo tutto il percorso che hanno dato spettacolo nello spettacolo con il loro calore, la loro generosità, ma soprattutto per la voglia di partecipare e di  esserci che ha riempito di orgoglio gli oltre 350 podisti in gara e gli altrettanti iscritti alla “Stracittadina”.

Dopo la partenza, gli atleti si sono lanciati nelle stradine di questa stupenda e accogliente cittadina casertana al ritmo vertiginoso imposto da Adim Ismail, che già ai 5000 metri aveva un discreto vantaggio su Valerio Adamo e su Francesco Di Puoti. A seguire Amed e Domenico Di Puoti e tutto il resto del gruppo disposto in fila indiana, che veniva accolto con la OLA ad ogni passaggio dai tantissimi tifosi.

Nella gara femminile, Marilisa Carrano, che in questa gara trova sempre nuovi stimoli e si esalta, ai 5000 metri transita per prima e allunga sulla coppia Ippolito/Toraldo.

Ma tutto è emozionante, perché in questa festa incessante, parte anche la Stracittadina che vede impegnati tantissimi giovani e meno giovani del luogo.

Ma passando all’epilogo della gara, questa XVI edizione della “Corri e cammina” viene vinta dal fortissimo Adim Ismail (Finanza e sport Campania), seconda piazza per il coriaceo e mai domo Valerio Adamo (Atl. Marano), terza piazza per un commosso ma grandissimo Francesco Di Puoti che, nelle interviste di fine gara che troverete nella rubrica Radiocorsa AldOnline, mi ha confidato i tanti malanni che ultimamente lo stanno assillando. Ma io, a nome di tutto il movimento campano, l’ho esortato a non mollare e a crederci sempre.

La gara in rosa, vedeva per il quarto anno consecutivo la vittoria della forte atleta di Piano di Sorrento Marilisa Carrano (Amat. Vesuvio), con 42,13, seconda piazza all’emergente Enza Toraldo (Eneas Run) 42,40, terza piazza alla mitica Ippolito Rosa (I Pini Crispano) 43,00.

Ottima l’organizzazione dell’ ”Inter Club” del Presidente Antonio Macchione e di tutto il suo enturage, dell’Amministrazione Comunale con in testa il Sindaco Pagano e i tanti sponsor che hanno fatti sì che questa gara crescesse di anno in anno. Una menzione speciale va al corpo dei vigili urbani che, con il loro infaticabile lavoro, hanno assicurato una viabilità eccellente.

Un ringraziamento va alla Protezione Civile di Casaluce e di Carinaro.

Do merito a questa manifestazione perché una parte dei proventi di oggi sarà devoluta all’”Associazione per la ricerca sul cancro”.

aldo cavuoto

Da Casaluce per Podistidoc Aldo Cavuoto

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>