slide TuttoCampania — 06 gennaio 2017

acerra-2017Scelte organizzative perfette quelle fatte da Antonio Zito per la 28^ edizione del Trofeo della Befana ad Acerra: partenza in piazza (parcheggio ampissimo e grandi spazi a disposizione), 10 km (per un percorso che resta veloce e, soprattutto, preciso); le gare giovanili a chiusura di giornata. Il Trofeo della Befana ad Acerra si rinnova quindi, ma nel solco della bella tradizione della gara voluta e organizzata per anni da Giovanni Zitio (ed ora appunto dal figlio Antonio, e con lui il Team operativissimo dell’Atletica 88 Acerra). La tradizione non è mai banalità, così come la passione di chi organizza: è stata una gran bella edizione.
Gara
In campo maschile Giglio Iannone ha confermato di aver acquisito capacità di tenuta che, unitamente al suo essere notoriamente veloce, gli permettono di non temere oramai alcun confronto: Marocco compreso. Passaggio ai 1300, con fase di studio in compagnia di colleghi di valore, per poi passare ai 5000 in 15’20” e andare via nel finale, con il solo Michele Stingone capace di cercare di tenergli testa. Alla fine vittoria per Gilio (International security Service) in 30’47” (vero, 10.000 il percorso), con Stingone (Caivano Runners) ottimo secondo a soli 9” dal leader. A Hajjaj el Jebli il terzo gradino del podio, con Hamid Kadiri e Peppe Soprano a seguire.
Gara donne senza storie per la vittoria: altro ritmo, altra cilindrata tecnica di Janat Hanane (capace di un 36’22” che parla da solo). A farle compagnia sul podio, comunque sia, una grandissima Filomena Palomba: 38’13” per una splendida prova, a conferma della sua crescita. Terza al traguardo, a 16” dalla sorella, Francesca Palomba. Quarta e quinta piazza per Bruna Santelia (anche lei ad una gran bella prova) e Monica Russo (entrambe del team di Luigi Celiento).
Classifica a squadre vinta dal Team New Atletica Afragola.
Il ricordo di Vittorio, con tutto il team I Pini di Crispano a correre per e con lui, ha saputo regalarci altre emozioni e ci ha permesso di essere vicini alla Mamma ed al Papà.
Ad Acerra gara sotto la neve (per fortuna non copiosa), con vento che a volte infastidiva, ma sicuramente contribuiva sempre a fare del freddo, un freddo ancor più tale.

Alla fine però tutti contenti, soprattutto un raggiante Antonio Zito: la sua gara è stata un successo, e le sue scelte operative sono state perfette.

Una bella edizione del Trofeo della Befana. Un bel modo per festeggiare l’epifania, regalandosi la migliore tradizione.
Ora già tutto vive in proiezione 29^ edizione: Acerra già è pronta ad ospitarci, il Sindaco ha già confermato!

marco-casconeMarco Cascone

http://marcocascone.it/guestbook.htm

 

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>