TuttoCampania — 04 gennaio 2010

Boom di iscritti ad Acerra, per l’edizione 2010 del “Trofeo della Befana“. 1500 al via. Demolito il record dei partecipanti, a sottolineare l’attesa che ruota intorno alla gara del giorno dell’epifania. L’organizzazione (Libertas Atletica 88 Acerra) e i responsabili federali tengono a fare alcune doverose precisazioni.


La gara è a carattere regionale. Gli atleti non tesserati per team campani, che saranno presenti al via, verranno considerati e saranno a tutti gli effetti ospiti dell’organizzazione e non rientreranno ufficialmente nella classifica finale.


Le classifiche di società e quelle di categorie maschili verranno ufficializzate il giorno seguente all’evento, dopo le dovute e necessarie verifiche. Per la classifica femminile si procederà immediatamente, in quanto non previste le categorie.


Si richiede agli atleti, visto il gran numero di partenti, di favorire la delicata fase di avvio della gara, portandosi tutti al di là dello striscione di partenza.


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Carlo Free Runner Eboli

    Marco scusami per la precisazione ma la gara di Acerra si svolge domani MERCOLEDI’ 6 GENNAIO e non domenica come intitola l’articolo.

  • Marco Cascone

    Eh sì, Carlo. Grazie. Avrò bevuto troppo in questi giorni :-))

  • Carlo Cantales – Comitato Provinciale FIDAL e GG

    Caro Marco,
    mi permetto di aggiungere poche note al tuo comunicato:
    – dato l’elevato numero di atleti presenti al via (e conseguentemente all’arrivo) invito tutti a non coprire il proprio pettorale sulla linea d’arrivo per fermare il proprio cronometro;
    – una volta conclusa la propria prestazione il regolamento vieta di transitare nuovamente sul percorso (soprattutto se con il numero ancora attaccato) previa squalifica dell’atleta che ritransita sul percorso e quello che viene accompagnato;
    – ricordate che il lettore musicale nelle orecchie è prima di tutto pericoloso e poi vietato dal regolamento internazionale.
    Tali precisazioni sono necessarie per il bene di tutti e della buona riuscita della gara.
    In bocca al lupo e buon divertimento!

  • PALUMBO ANTONIO-PODISTICA BOSCO DI CAPODIMONTE

    LAMENTO GROSSE DIFFICOLTA’ NELLE ISCRIZIONI. E’ UNA SETTIMANA CHE IL FAX 081/5201433 NON FUNZIONA ED IL NUMERO DI CELLULARE 368/977834 NON E’ MAI RAGGIUNGIBILE. NON ESSENDO RIUSCITO AD ATTIVARE LA PROCEDURA DELLE ISCRIZIONI VIA MAIL, POTREI SAPERE COME FARE A CONTATTARE L’ORGANIZZAZIONE PER COMUNICARE VARIAZIONI DA APPORTARE AL NS. FAX DI ISCRIZIONI. GRAZIE- 081/5507287

  • Perna Vittorio A.S.D. Marathon Club Neapolis Vesev

    Caro Marco, visto che parli a nome dell’Organizzazione e Organi Federali, su alcune precisazioni, mi puoi dire, sempre a nome dell’Organizzazione (visto che la stessa non è contattabile) come mai non si è rispettato il Regolamento Ufficiale della Gara, che prevedeva la chiusara delle iscrizioni il giorno 04-01-2010 alle ore 24:00.
    Un pensiero personale, è meglio pagare 1

  • Marco Cascone

    Ciao Vittorio. Non sono il portavoce dell’organizzazione nè degli organi federali. Mi è stato chiesto gentilmente di segnalare alcune cose e l’ho fatto (visto anche che sono di interesse degli atleti). Per il resto, per regole..servizi e problematiche varie, devi contattare i diretti interessati.

  • Alessandro Di Maio Napoli Nord Marathon

    Non capisco perché ci sia bisogno di così tanto tempo per stilare la classifica di categoria maschile; alla fine saranno circa 30 atleti da controllare, non dovrebbe essere un impegno così oneroso….

  • Massimo Avitabile – Irpinia corre-Atripalda (AV)

    Sono d’accordo con i Sigg.ri Perna e Palumbo che lamentano le difficoltà a comunicare con la società organizzatrice; anche il sottoscritto ha cercato invano di fare l’iscrizione alla gara da Voi organizzata ma i numeri di telefono sono stati lasciati occupati dal 03/01/2010 al 04/01/2010 dove si comunicava la chiusura delle iscrizioni.
    Mi domando: Come bisognava fare l’iscrizione per questa gara?
    Almeno rispondete al telefono anche dando comunicazioni negative!
    Grazie.

  • Perna Vittorio A.S.D. Marathon Club Neapolis Vesev

    Marco scusami, forse mi sono espresso male, non era mia intenzione, usarti da portavoce, ma il tuo articolo in parte a fatto da portavoce, un abbraccio Vittorio

  • Andrea Pezzella Marthon Club Frattese

    Caro Marco per tutta la stima che nutro nei tuoi confronti, dal mio punto di vista non é ammissibile che una società possa ospitare + di 1500 atleti. Io sono una persona che purtroppo non si preoccupa di se stesso,(anche perché a me personalmente le gare di 10 Km non mi piacino visto che sono un fondista (un pazzo che prima di gareggiare nelle gare sopra citate si allena facendosi i soi 14-15 Km). Datto ciò vorrei sapere se gli organizzatori sono all’altezza di soddisfare tutti gli atleti. (cioè io potrò impiegare 40 minuti, ma chiedo agli organizzatori se sono all’altezza di stenere le persone anziane gli gli ultimio arrivati? Cosa che già negli anni addietro con meno iscritti non sono riusciti a fare; Chiudo qui per non andare oltre altrimenti potrei fare un romanzo. Marco scusami di questo mio sfogo, ma purtroppo gia immaggino le perosne anziane e non solo che arriveranno per uktimo i disagi che troveranno.

  • raffaele colantuono

    vi lamentate di cose banali,la protesta più importante che non va fatto all’organizazione ma alla fidal nazionale sarebbe quella che atleti di fuori regione non possono correre come tutti gli altri visto che siamo tesserati per la stessa federazione………..

  • raffaele colantuono

    certo che molti si sono battuti per diminuire le tasse vedo che il sig perna la pensa diversamente ,si possono fare buone gare anche con 3,00 di iscrizioni……..

  • giovanni palumbo, centro ester

    per il sig. Di Maio, e’ piu’ che giusto controllare tutti gli arrivati e poi stilare la classififica di categoria poiche’ vengono fatti un sacco di imbrogli soprattutto dalle societa’ con numerosi atleti per accaparrarsi il premio in denaro.

  • Perna Vittorio A.S.D. Marathon Club Neapolis Vesev

    Sig. Colantuono, per la precisazione sono contro la tassa di 1

  • Sergio Pallini, Montemiletto Team Runners

    vorrei dire che in Campania stiamo molto indietro rispetto ad altre regioni nell’organizzare le gare,
    nel Lazio accettano le iscrizioni anche la mattina della gara senza problemi nè numero chiuso,
    per le premiazioni si possono usare lo stesso i bigliettini all’arrivo, basta mettere sul pettorale una lettera a cui corrisponde la categoria e
    la graduatoria sarà immediata

  • Gerominio Luigi – Atletica Capua-

    Marco, consentimi qualche riflessione. Con tutto il rispetto per gli organizzatori, domando: può sopportare quel contesto, quel percorso, quella realtà urbana un numero così elevato di partecipanti? Con tutta sincerità credo che ci saranno dei seri problemi.
    E’ sempre conveniente puntare sulla qualità e non sulla quantità.
    Speriamo, ma dubito fortemente, per i motivi di cui in premessa, che tutto filerà per il verso giusto.

  • Vincenzo Vitagliano NAPOLIRUN

    Uànema e che burdello,non hanno ancora dato il via e figuriamoci che scriverete domani dopo la gara;già ci stanno gli squalificati, i tagliatori,gli imbroglioni speriamo che non ci stanno(stiano) pure i mariuoli e abbiamo finito di fare.IN BOCCA AL LUPO A TUTTI PER DOMANI

  • felice bonardi amatori vesuvio

    non so quanto siano giuste queste norme ma quello che penso è che i premi in denaro dovrebbero essere allargati anche a chi magari non corre a 3’00”al km ma magari ad atleti che in settimana si allenano duramente e che corrono a 3’15”-3’20” altrimenti si finisce x pagare sempre i soliti noti. Comunque in bocca al lupo a tutti x la gara di domani

  • Fabrizio bromuro roma road runners

    Ragazzi a roma ormai le gare da 10km piu importanti vi partecipano sempre dalle 1500 alle 4000(miguel)
    eppure non ci sono problemi organizzativi
    si usa il TDS
    le iscrizioni si chiudono 3/4 gg prima del giorno gara
    certo il costo e elevato ormai siamo arrivati a 10euro a gara
    la cosa che mi fa arrabbiare e che possiamo correre fuori regiòne se non e gara nazionale
    dobbiamo fare doppio tesseramento
    ciao runners

  • Giorgio Torella Pozzuoli Marathon

    Basta leggere le riflessioni su una gara che si deve ancora svolgere per cogliere le “ansie” che accompagnano sempre le nostre gare in Campania(tranne rarissime eccezioni). E’ sempre la stessa storia,l’ho scritto altre volte, e non sono mai stato smentito e ,ovviamente, da appassionato me ne dispiaccio. La gara di Acerra che ho avuto la sventura di partecipare(2008), intitolandola nel mio diario pesonale 12 km. di diossina e squallore e una delle innumerevoli gare create per finalità che niente hanno a che vedere con lo sport quello sano e onesto che grandissima parte di noi atleti desideriamo….mi fermo qui sono molto curioso di leggere i commenti postgara spero di essere almeno questa volta smentito….

  • salvatore perna asadetur

    qualcuno sa indicarmi, visto che non sono riuscito a mettermi in contatto con l’organizzazione,se almeno per i bambini è possibile l’iscrizione sul posto

  • Giorgio Torella Pozzuoli Marathon

    Nell’articolo di Marco Cascone non è mai scritto : domenica…non si capisce la “precisazione” e il “grazie” ….dite la verità stavate ” bevendo “insieme ?

  • vincenzo risi isaura valle dell’irno

    la gara di acerra da sempre scatena un vespaio di polemiche ma stranamente ha 1500 iscritti.poi vorrei invitare chi vuole correre senza macchine tra i piedi senza tassa senza pacco gara senza premi ecc.ecc. a partecipare alle gare di cross.saluti a tutti.

  • sonia per vincenzo

    approvo e quoto alla grande il tuo commento!!!!!

  • LELLO AURINO AMATORI VBESUVIO

    X Giorgio, sto ridendo da solo al tuo commento, in quanto anch’io ho letto due tre volte le precisazioni di Marco e non riuscendo a trovare come te la scritta Domenica ho pensato di essere diventato proprio cieco. Marco come al solito data la sua disponibilità non si è preoccupato di andarsi a rileggere quello che aveva scritto e ha dato x scontato che l’osservazione fosse giusta. Il mio ridere è dovuto al fattol che pur di dire qualcosa si dicono pure delle………… Marco non avevi bevuto troppo e sei sempre un grande. Buon anno.

  • Filippo Torella

    Papa’, ma stai sempre a fare polemiche. Vieni in Svizzera a correre e vedrai che significa organizzazione

  • Filippo Torella

    Papa’, ma stai sempre a fare polemiche. Vieni in Svizzera a correre e vedrai che significa organizzazione

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>