Cronaca — 29 giugno 2009

Zenucchi-Nanu, la storia della Traslaval si ripete. Il campione bergamasco e la podista romena sono stati i primi a tagliare il traguardo di Campestrin oggi, dopo la prima delle cinque prove del giro podistico a tappe della Valle di Fassa, giunto quest’anno alla sua undicesima edizione.


Dietro Zenucchi, che ha chiuso con il tempo di 33′ netti, si sono classificati secondo l’altro bergamasco Alex Baldaccini, staccato di 12′, e terzo il modenese Matteo Pigoni a 25′. Tra le donne la Nanu è giunta sul traguardo dopo 38’42’ di gara, staccando di quasi un minuto la friulana Laura Ursella e di oltre 2′ la bolognese Elena Casaro.


I quasi 500 atleti al via, di cui 400 iscritti a tutte e cinque le prove, sono stati accolti alla partenza dalla pioggia, che ha cominciato a scendere proprio quando mancavano due minuti al via. E come si dice: ‘Traslaval bagnata Traslaval fortunata’.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>