Cronaca — 07 febbraio 2010

Dal talento ruandese Rukundo ai cento e passa ragazzini che si sono divertiti nella ‘Corri libero sui prati’. Nella domenica del 25° Cross Città della Vittoria c’è dentro di tutto. In primis, grandi numeri: 1.500 atleti, dagli 8 ai 70 anni, hanno fatto passerella sui saliscendi dell’Area Fenderl, appena fuori dal centro di Vittorio Veneto (Treviso), in una mattinata di gare intensa come poche. E’ la filosofia della Festa del Cross, promossa dal Comitato regionale della Fidal: riunire nella stessa sede i campionati di tutte le categorie, assegnando i titoli individuali e buona parte di quelli di società. Sylvain Rukundo ha dominato la prova del cross lungo, a carattere ‘open’, precedendo il keniano Philemon Kipkering Metto, il bellunese di maglia trentina, Marco Spada, e il trevigiano Paolo Sandali, cui è andato il titolo regionale assoluto (ritirato, dopo una caduta, il marocchino d’adozione italiana, Said Boudalia, uno dei favoriti). Le Fiamme Oro hanno fatto tripletta nel corto: davanti a tutti, un altro trevigiano, Paolo Zanatta, poi Gariboldi e Lazzari. La sorella di Paolo, Michela, si è imposta nel corto, completando una splendida doppietta di famiglia. La padovana Giovanna Ricotta si è invece aggiudicata il lungo. Gli altri titoli? A Marco Pettenazzo e Chiara Renso tra gli juniores e a Dylan Titon e Beatrice Mazzer tra gli allievi. Nessuna particolare sorpresa. Tra le società, successi in classifica generale per l’Atletica Vicentina (uomini) e l’inedita Venezia Runners Murano (donne), ma le graduatorie di categoria hanno premiato un po’ tutte le province, comprese Treviso, Belluno e Padova. Per la Marca, anche un doppio successo tra i master (uomini e donne) grazie all’Atletica Villanova Sernaglia. In campo giovanile, titoli individuali per il padovano Stefano Padalino (cadetti), per i trevigiani Francesco Titton (ragazzi) e Angelica Parodi (cadette) e per la bellunese Anna Giovanelli (ragazze), mentre gli allori di club saranno assegnati in occasione della terza prova, prevista il 21 febbraio a Marostica. Due vittoriesi, Flavio Bernardi e Marta Santamaria, si sono infine aggiudicati il Crossroad, 13 km tra prati e asfalto che costituivano anche la seconda tappa del circuito Aspettando Treviso Marathon. I risultati completi della manifestazione sono disponibili sul sito di Tds (www.tds-live.com), società che a Vittorio Veneto ha curato insieme ai giudici di gara la stesura delle classifiche, utilizzando, per la prima volta in Europa, un chip elettronico usa e getta. RISULTATI. Uomini. Campionato regionale assoluto. Seniores/promesse cross lungo (10 km, gara open): 1. Sylvain Rukundo (Acsi Campidoglio) 29’51’, 2. Philemon Kipkering Metto (Virtus Lucca) 30’22’, 3. Marco Spada (Valsugana Trentino) 30’34’, 4. Paolo Sandali (Villanova Sernaglia) 30’38’ (camp. reg. assoluto), 23. Davide Dalla Palma (Ana Feltre) 33’16’ (camp. reg. promesse).  Società (finale): 1. Jager Vittorio Veneto 780, 2. Assindustria Rovigo 764, 3. Vicentina 691.  Seniores/promesse cross corto (4 km): 1. Paolo Zanatta (FF.OO.) 11’17’, 2. Simone Gariboldi (FF.OO) 11’19’, 3. Lorenzo Lazzari (FF.OO.) 11’28’, 5. Manuel Cominotto (Vicentina) 11’46’ (camp. reg. promesse). Società (finale): 1. Biotekna Marcon 302, 2. FF.OO. 174, 3. Audace Noale 165. Juniores (6 km): 1. Marco Pettenazzo (Città di Padova) 18’16’, 2. Giacomo Sartori (Vicentina) 18’20’, 3. Marco Salvador (Mogliano) 18’25’. Società (finale): 1. Vicentina 568, 2. Città di Padova 408, 3. Dolomiti 390. Allievi (5 km): 1. Dylan Titon (Assindustria Pd) 15’54’, 2. Emilio Perco (Ana Feltre) 16’24’, 3. Federico Polesana (Ana Feltre) 16’35’. Società (finale): 1. Vicentina 709, 2. Mogliano 704, 3. Ana Feltre 479. Società (finale generale): 1. Vicentina 2.019, 2. Assindustria Rovigo 1.368, 3. Jager Vittorio Veneto 1.005. Campionato regionale giovanile. Cadetti (2 km): 1. Stefano Padalino (Vis Abano) 6’36’, 2. Riccardo Donè (Jesolo Turismo) 6’46’, 3. Andrea Lorenzetto (Sporting Club Noale) 6’47’. Società (di giornata): 1. Vis Abano 130. Ragazzi (1,5 km): 1. Francesco Titton (S. Giacomo Banca della Marca) 4’52’, 2. Gian Antonio Covre (S. Giacomo Banca della Marca) 4’55’, 3. Francesco Donè (Jesolo Turismo) 4’56’. Società (di giornata): 1. Lib. Tonon Vittorio Veneto 104. Campionato regionale master. MM35 (6 km): 1. Fabrizio Paro (Idealdoor Lib. S. Biagio) 19’14’, 2. Ivan Basso (Sernaglia Villanova) 19’18’, 3. Stefano Pretotto (Gagno Ponzano) 19’24’. MM40 (6 km): 1. Mario Foltran (Valdobbiadene) 18’48’, 2. Roberto Bettamin (Sernaglia Villanova) 19’31’, 3. Andrea Tosato (Mogliano) 19’36’. MM45 (6 km): 1. Francesco Favaro (Idealdoor Lib. S. Biagio) 19’10’, 2. Flavio Olto (Atl. Mareno) 19’14’, 3. Gabriele Marsura (Villanova Sernaglia) 19’34’. MM50 (6 km): 1. Giorgio Centofante (Alpini Vicenza) 19’11’, 2. Renato Segat (Villanova Sernaglia) 20’13’, 3. Luciano Gagno (Gagno Ponzano) 20’25’. MM55 (6 km): 1. Virginio Trentin (Idealdoor Lib. S. Biagio) 20’21’, 2. Oddone Tubia (Villanova Sernaglia) 21’07’, 3. Silvano Rizzo (Vilanova Sernaglia) 21’20’. MM60 (4 km): 1. Antonio Maccagnan (Idealdoor Lib. S. Biagio) 14’36’, 2. Giuseppe Guariento (Venezia Runners Murano) 15’11’, 3. Enrico Cazzola (Aaa Malo) 15’32’. MM65 (4 km): 1. Marco Ruggero Vidale (Voltan Martellago) 16’32’, 2. Attilio Tonietti (Virtus Este) 17’04’, 3. Luciano Targhetta (Voltan Martellago) 17’34’. MM70 (4 km): 1. Marino Silvestrin (Assindustria Rovigo) 17’41’, 2. Pietro Grava (Voltan Martellago) 19’30’, 3. Bruno Bettamin (Villanova Sernaglia) 20’20’. MM75 (4 km): 1. Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Lib. S. Biagio) 19’47’, 2. Mario Lorenzon (Valdobbiadene) 21’23’, 3. Pasquale Grasso (Voltan Martellago) 23’17’. 2° Crossroad (13 km): 1. Fabio Bernardi (Bobadilla) 42’07’, 2. Ivan Geronazzo (Atl. S. Rocco) 44’51’, 3. Andrea Zanatta (Playlife) 44’56’, 4. Francesco Corrocher (Villanova Sernaglia) 45’56’, 5. Arcangelo Larese Filon (Marciatori Calalzo) 46’16’, 6. Cristiano Ros (Atl. Ferrara) 46’17’. Donne. Campionato regionale assoluto. Promesse/seniores cross lungo (6 km): 1. Giovanni Ricotta (Asi Veneto) 19’54’, 2. Laura Cavara (Città di Padova) 20’22’, 3. Michela Zorzanello (Assindustria Pd) 20’28’, 6. Silvia Serafini (Industriali Conegliano) 21’15’ (camp. reg. promesse). Società (finale): 1. Città di Padova 312, 2. Assindustria Rovigo 232, 3. Insieme New Foods 220.  Promesse/seniores cross corto (4 km): 1. Michela Zanatta (Asi Veneto) 13’24’, 2. Francesca Smiderle (Asi Veneto) 13’58’, 3. Valentina Bernasconi (Mogliano) 14’10’, 4. Roberta Casson (Assindustria Pd) 14’17’ (camp. reg. promesse). Società (finale): 1. Assindustria Pd 144, 2. Asi Veneto 62, 3. Città di Padova 52.     Juniores (4 km): 1. Chiara Renso (Vicentina) 13’44’, 2. Gaia Benincà (Industriali Conegliano) 14’29’, 3. Diana Furlan (Jesolo Turismo) 14’56’. Società (finale): 1. Venezia Runners Murano 267, 2. Vicentina 199, 3. Industriali Conegliano 169. Allieve (4 km): 1. Beatrice Mazzer (Atl. Mogliano) 14’26’, 2. Elisabetta Colbertaldo (Audace Noale) 14’49, 3. Ilaria Dal Magro (Dolomiti) 15’17’. Società (finale): 1. Dolomiti 265, 2. Mogliano 219, 3. Vicentina 187. Società (finale generale): 1. Venezia Runners Murano 495, 2. Vicentina 440, 3. Città di Padova 364. Campionato regionale giovanile. Cadette (1,5 km): 1. Angelica Parodi (Mogliano) 4’51’, 2. Carolina Michielin (Montello Runners Club) 4’52’, 3. Valentina Bettiol (Montello Runners Club) 4’58’. Società (di giornata): 1. Mogliano 110. Ragazze (1 km): 1. Anna Giovanelli (Ana Feltre) 3’46’, 2. Demi Verdecchia (Jesolo Turismo) 3’48’, 3. Veronica D’Auria (Jesolo Turismo) 3’48’. Società (di giornata): 1. Vis Abano 146.  Campionato regionale master (4 km). MF35: 1. Mariangela Marsura (Villanova Sernaglia) 15’01’, 2. Valeria Furlan (Villanova Sernaglia) 15’10’, 3. Sabrina Roncaglia (La Fulminea) 15’16’.  MF40: 1. Mirella Pergola (Venicemarathon Club) 14’54’, 2. Sonia Meneghello (Villanova Sernaglia) 15’25’, 3. Monica Partis (Villanova Sernaglia) 15’28’. MF45: 1. Olivetta De Conti (Villanova Sernaglia) 16’02’, 2. Elsa Mardegan (Idealdoor Lib. S. Biagio) 16’18’, 3. Cecilia Mattiuzzo (Idealdoor Lib. S. Biagio) 17’45’. MF50: 1. Fioretta Nadali (Asi Veneto) 16’21’, 2. Maria Urbani (Pol. Valdagno) 16’24’. MF55: 1. Agnese Bombardieri (Assindustria Rovigo) 18’49’, 2. Ida Maria Piva (Aaa Malo) 19’23’, 3. Maria Cristina Gatto (Mirafiori) 20’03’. MF60: 1. Liviana Piccolo (Asi Veneto) 17’43’, 2. Emiliana Pol (Idealdoor Lib. S. Biagio) 20’07’. MF65: 1. Olga Gambardi (Voltan Martellago) 25’07’. 2° Crossroad (13 km): 1. Marta Santamaria (Brugnera Friulintagli) 48’50’, 2. Paloma Morano Salado (Venezia Runners Murano) 50’10’, 3. Manuela Moro (Aviano) 50’27’, 4. Morena Dal Pos (Atl. 85 Faenza) 50’34’, 5. Mara Golin (Atl. Vittorio Veneto) 52’21’, 6. Rosanna Saran (Idealdoor Lib. S. Biagio) 54’13’. 

Autore: Comitato Regionale Veneto

Share

About Author

Peluso

  • marsura GABRY SERNAGLIA

    Credo che quel numero scritto in alto sia veramente significativo!! IL VENETO CORRE! E COME CORRE!!!! Grazie e buon lavoro GABRY

  • sonia marongiu atletica città di padova

    bellissima giornata, bellissimo percorso molto tecnico. c’erano davvero tante persone!! viva il cross

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>