Anteprima — 20 novembre 2012
Presentata questa mattina in Campidoglio, alla presenza dei testimonial la duplice medaglia d’argento alle Paralimpiadi di Londra Oxana Corso e il campione del Mondo Giorgio Calcaterra, del Delegato allo Sport di Roma Capitale Alessandro Cochi e del Presidente della Commissione Sport e Cultura di Roma Capitale Federico Mollicone,  la IV edizione della Corsa Futirista che si svolgerà sabato 24 novembre, con partenza alle ore 21,30, nello straordinario e consueto scenario del Circo Massimo e su un percorso suggestivo che porterà i podisti a correre sfiorando il Colosseo illuminato per vivere un atmosfera magica e suggestiva si svolgerà 4^ edizione della Corsa Futurista, gara competitiva di 10 chilometri. La  gara organizzata, come nelle precedenti edizioni, dall’ associazione sportiva OSO Old Stars Ostia, la società guidata dal poliedrico ed istrionico Ferdy Colloca, Mr.Ferdy per tutti, reduce dal successo del Premio Adrenalina di arte contemporanea di cui è curatore e direttore artistico, oltre ad essere quest’anno campione italiano master 45 sui 3000 siepi. La manifestazione gode della collaborazione dell’Asi Roma, dal team tecnico di Guru Passion ed il supporto del Dipartimento Sport di Roma Capitale ed il patrocinio del CONI e della FIDAL del Lazio. La gara, che ha ormai un posto importante nel panorama podistico romano, si ispira al movimento di pensiero e culturale del ‘900, il Futurismo, che esalta il passo di corsa.
Per in non agonisti inoltre ci sarà l’opportunità di partecipare alla Passeggiata Futurista di 3 chilometri.
La Corsa Futurista e la Passeggiata Futurista non competitiva, che prevedono l’obbligo di indossare una torcia da testa, fornita dagli organizzatori,  si snoderà anche quest’anno lungo il suggestivo itinerario delle strade del centro storico di Roma, in uno scenario unico ed incomparabile, creando, grazie anche alle piccole luci indossate da ciascun partecipante, quel magico effetto di “velocità-luce”, doveroso omaggio all’atmosfera futurista, i cui connotati storico-artistici hanno fin dalla prima volta contrassegnato questo evento. La manifestazione non competitiva si svolgerà con arrivo e partenza all’interno del Circo Massimo. Il costo dell’iscrizione, per entrambi i percorsi, è pari a  5 euro.
La Corsa Futurista diventa azione …nello sport -nella cultura e nel sociale !!!
 
Numerose le iniziative collaterali previste in occasione di questa quarta edizione:
 
PROGETTO“MENS SANA – LA SANA COMPETIZIONE NELLA VITA E NELLO SPORT” 
 
Nel contesto della manifestazione verrà promosso il Progetto“Mens Sana – La Sana Competizione Nella vita e nello Sport”, vincitore del Bando “Giovani Protagonisti” promosso dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’Associazione sportiva dilettantistica O.S.O. Old Stars , organizzerà, in partnership con la ASD Palermo Rugby 2005 e la Logos soc. coop. , questo importante progetto sportivo denominato  , che incentiva la pratica del rugby e dell’atletica, nella scuola come nella vita, per una più approfondita conoscenza della propria interiorità e dei propri limiti attraverso l’allenamento, il sacrificio, nonché la sana competizione; valori di cui tali sport, così diversi, si fanno portavoce e che tale progetto intende promuovere affinché vengano trasferiti nei comportamenti sociali quotidiani.
Prestigiosi i testimonial del progetto il maratoneta Giorgio Calcaterra, l’atleta paralimpica Oxana Corso, il mezzofondista Salvatore Nicosia e lo Ferdinando Colloca.
 
L’incasso finale sarà completamente devoluto dall’organizzazione in beneficenza, con consegna pubblica, alle charity che quest’anno saranno due:
 
IL CEIS
 
Il Ce.I.S. – Centro Italiano di Solidarietà don Mario Picchi è un’associazione che opera da oltre quaranta anni nell’accoglienza  e nel sostegno a quanti, giovani, meno giovani e relative famiglie, vivono situazioni di varia difficoltà. Nato agli inizi degli anni ’70, per far fronte all’emergenza drammatica di quel periodo rappresentata dal crescente consumo di droga,  in tempi più recenti ha esteso i suoi interventi al servizio delle fasce più fragili ed esposte della popolazione (bambini, adolescenti, ragazzi, nuclei familiari monogenitoriali, adulti homeless, alcolisti, malati di Aids, etc.), attraverso l’elaborazione di progetti e programmi specifici, gestiti in proprio o in collaborazione con altre associazioni, finanziati sia dal settore pubblico sia da soggetti e da istituzioni private.
.
 
L’ ASSOCIAZIONE FABRIZIO PROCACCINI ONLUS
 
Questa Associazione nasce nel nome e nel ricordo di un giovane paziente che, con la sua forza d’animo e la sua serenità, con incrollabile fiducia e gioia di vivere, ha dato impulso a un movimento di solidarietà e supporto verso l’Unità di Oncologia Pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma. L’Associazione ha tra i suoi fini, sia quello di promuovere e sostenere il finanziamento per l’aggiornamento professionale di medici e infermieri attraverso borse di studio e programmi per lo sviluppo della ricerca scientifica nel settore dell’oncologia pediatrica, sia di rendere più agevoli i percorsi terapeutici contribuendo così a dotare l’Unità di personale preparato, di attrezzature sempre più moderne e all’avanguardia, nonché di un migliore livello di confort per i ricoverati e per i loro familiari.
 
 
Iscrizioni online e info sul sito ufficiale  www.corsafuturista.com
Infoline: (+39) 347 3761366

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>