Cronaca — 01 ottobre 2007

Sono stati l’ex azzurro Marcello Capotosti tra gli uomini e la campionessa italiana Marcella Mancini tra le donne, a trionfare nella seconda edizione della gara podistica Ascoli – San Benedetto, la manifestazione organizzata dalla Polisportiva Porto 85 e sponsorizzata dall’impresa di costruzioni Santarelli che, quest’anno, ha visto la partecipazione di oltre 650 atleti iscritti più una moltitudine di appassionati che, in bici o sui pattini, hanno accompagnato la lunga carovana di maratoneti partita alle 9 di ieri (domenica) mattina, da piazza Arringo, ad Ascoli Piceno e giunta, dopo un percorso di 33 chilometri e 250 metri, nella centralissima piazza Giorgini a San Benedetto del Tronto. Capotosti, della Violetta Club di Catanzaro, ha seguito la prima fuga di Conti, iniziata dopo il terzo chilometro, quindi ha messo la freccia e staccato il gruppo di testa al quindicesimo giungendo solo al traguardo di piazza Giorgini con un tempo di 01h51’55’ e rifilando al secondo classificato Vincenzo Trentadue un distacco di quasi tre minuti. ‘E’ stata una corsa bellissima – ha affermato il vincitore Marcello Capotosti – anche se mi sono ritrovato a correre da solo per ben 20 chilometri. Il percorso? Davvero fantastico, uno scenario che ti toglie il fiato’. La medaglia di bronzo è invece andata a Piergiorgio Conti, che ha tagliato il traguardo dopo un’ora e 55 minuti esatti di corsa. Solo quinto Fabio Cesari, uno dei favoriti della vigilia, che sembra aver accusato dei fastidi nel corso della gara. Non ha invece deluso le aspettative, tra le donne, la campionessa italiana e campionessa europea a squadre, Marcella Mancini della Runner Team 99 Sbv, che ha percorso l’intero tragitto in 2h05’53’ precedendo di ben 22 minuti e mezzo la seconda classificata Laura Durpetti (Atletica Senigallia), vincitrice della prima edizione della gara. Terzo posto, nella classifica femminile, per Franca Pagliuca dell’Atletica Gran Sasso, che ha chiuso in 2h31’08’. Per le autorità l’arrivo al traguardo è stato, invece, puramente simbolico anche se vanno messi in conto i sette chilometri percorsi dal Presidente della Provincia Massimo Rossi che, dal palco allestito in piazza Giorgini, ha esternato tutta la propria soddisfazione per la riuscita dell’evento: ‘E’ andata alla grande – ha infatti affermato il Presidente della Provincia – gli iscritti, rispetto allo scorso anno, sono praticamente raddoppiati e tutti hanno apprezzato la bellezza di una manifestazione che ci ha permesso di guardare con occhi diversi l’intero territorio’. Parole di apprezzamento per la manifestazione sono arrivate anche dai sindaci di Ascoli e San Benedetto: ‘L’anno scorso, quando quest’avventura è partita – ha spiegato il primo cittadino ascolano Pietro Celani – volevamo che diventasse un momento di grande festa popolare. Chi ha seguito la maratona quest’anno, si è reso conto che quell’obiettivo è stato raggiunto. Ora dovremo affinare il discorso sportivo per aumentare il numero dei partecipanti che potrebbe superare anche le duemila unità‘. Una festa che per il sindaco di San Benedetto Giovanni Gaspari ha coinvolto proprio tutti: ‘Questa manifestazione sta assumendo una grandissima importanza – ha affermato – e si è visto dal coinvolgimento di tutti i comuni della vallata che hanno festeggiato, chilometro per chilometro, la carovana dei maratoneti’. Soddisfatto anche il main sponsor, il Cavaliere del Lavoro Pietro Santarelli: ‘E’ andato tutto come meglio non avrebbe potuto – ha commentato – la corsa si è svolta sotto un sole magnifico ed il numero dei partecipanti è notevolmente aumentato. Siamo davvero più che soddisfatti’.

Autore: Sandro Benigni

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>