Maratone e altro slide — 30 aprile 2014

Domenica 27 Aprile si è svolta la 7° edizione della maratona di Messina. Al via circa 600 atleti che si sono dati battaglia nelle strade della città dello stretto dando vita ad una gara bellissima, scandita dall’alta temperatura e dal tradizionale vento messinese. La competizione era divisa in tre gare distinte: la gara di 10 km, la mezza maratona (21 km) e la maratona vera e propria (42 km). Un folto gruppo di runner soveratesi e dintorni, ha preso parte alla gara portando a casa ottimi risultati!
Il migliore è stato il ventunenne soveratese Stefano Sestito (Violetta Club), che ha messo dietro di se tutti i 400 partecipanti della mezza maratona, concludendo i 21 km in 1:17’31. Stefano, neo campione italiano di maratona, titolo guadagnato solo 3 settimane fa alla maratona di Milano, ha imposto il suo ritmo gia’ dai primi km della gara, staccando via via i suoi competitor, arrivati al traguardo con oltre 2 minutidi ritardo. L’atleta Soveratese in forte crescita è riuscito ad imporsi in una delle gare piu’ prestigiose della Sicilia a testimonianza della sua ormai riconosciuta forza. Non ha fretta di crescere Stefano, vive la sua vita di studente universitario e prende lo sport come divertimento e opportunita’ di aggregazione, ma statene certi arrivera’ ad ottenere grandi risultati, per la soddisfazione dell’Atletica Soveratese.
E a testimonianza della vitalità del movimento atletico del comprensorio ci sono gli ottimi risultati ottenuti a Messina da altri Runner del Soveratese.
Parliamo di Andrea D’Ambrosi, tesserato per la Crisal Soverato, che ritornato da poche settimane da un stop durato tre mesi, è riuscito ad arrivare 7° assoluto, fermando il cronometro sull’ 1:21’48.
Nella Maratona (42 km), ottima prova per il girifalcese Stefano De Stefani (Hobby marathon CZ), arrivato 7° assoluto con il tempo di 2:59’26. Il suo compagno di allenamento, Domenico Rodio, girifalchese anche lui, stampa il suo personale con il tempo di 3:27’25. Buona prova per Fernando Spadea di Petrizzi (Cri.Sal Soverato) 12° assoluto con l’ottimo 3.05.38 e 2° posto di Cat. E buona prova anche per Giuseppe Posca che con 3.10.21 timbra un onorevole 18° posto assoluto. 6° posto nella cat 55 del prof. Mimmo Chila’, che nonostante qualche difficolta’ fisica è riuscito con coraggio a portare a termine la gara. Nelle donne, 6° posto assoluto per Lucia Napoli (Violetta Club)
Infine una nota per la davolese Rosalba Venuto e per la sua onorevole gara nella 10 km, chiusa con il tempo di 1.07.10.

 

www.soveratiamo.com

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>