Cronaca HOME PAGE — 12 maggio 2012

Dopo aver stabilito le nuove MPI sulle 48 ore, di categoria M45 per Andrea con 323,1 ed assoluta per Monica con 268,2, Accorsi e Barchetti sono sempre nelle posizioni di prestigio alla 6 giorni dell’International Ultramarathon Challenge sul Lago Balaton in Ungheria.
Dopo aver corso con temperature fino a 39° gradi, clima da gara di sopravvivenza più che tattica, la terza giornata registra un leggero abbassamento (ma pur sempre 28° gradi all’ombra e 34° al sole) e un vento che, da flebile, si va rinforzando anche in maniera preoccupante.
Così, attorno alle 16 e con le sedie che volano ovunque, l’Organizzazione ha deciso tra l’altro di staccare i collegamenti video, prendendo in serio esame la possibile sospensione della gara, visto che i venti segnalati rischiano di arrivare fino a 100 km/ora.
Nel frattempo i due Atleti Bolognesi superano altri limiti (già in loro possesso, per ora non ufficialmente riconosciuti dalla IUTA ma sempre ottima indicazione del passo e dell’impegno) con Andrea che ha percorso nelle 72 ore 446,4 km (ex 422,123) e Monica nello stesso tempo si è fatta ben 376,2 km (ex 358,219) segno che stanno bene e sono ancora “in spinta”.
Le posizioni sembrano cristallizzate, con Andrea sempre terzo dopo Schwerk e Fryer, mentre Monica conduce, anche se di poco (11 giri in queste gare sono un’inezia) sulla coriacea ungherese Nagyne Bakucz.
Rivoluzione nella Classifica a Squadra che vede comunque il Team Italia (con Accorsi, Barchetti, Tallarita) al comando con 1226,7 km ora davanti però al Commonwealth (1134,9) ed alla Finlandia (1107)
Siamo a metà gara ed i bolognesi del Calderara Tecnoplast stanno mostrando il lavoro valore ed il grande lavoro del loro Team in zona, con Leo Marazzi e Michele Barchetti alla logistica e a dettare tempi e pause.
Il Gruppo ha ben chiaro i prossimi obbiettivi: la nuova MPI a754 kmper Andrea e per Monica il “ritocco” della sua MPI oltre i 705,259.
Avevo ragione dicendo che le emozioni non erano finite e sono convinto che Monica ed Andrea ce ne daranno ancora.

Aggiornamenti sul sito www.claudiobernagozzi.net e video in streaming (salvo difficoltà atmosferiche) con classifiche al link http://www.unixsport.hu/unixsporttv

 

Claudio Bernagozzi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>