Cronaca slide TuttoCampania — 18 giugno 2018

telese kemboi 2018 podioLa pioggia, caduta insistente e forte nella seconda parte della gara (dopo 45’ dal via), non ha assolutamente condizionato lo spettacolo straordinario del “Trofeo Città di Telesia”. Una macchina organizzativa perfetta, capace di gestire 1800 atleti e di riproporsi con lo stile di sempre: impeccabile.

La presenza al via di Ezekiel Kemboi ha reso ancor più esaltante le attese, poi tradotte in vittoria per il Keniano pluri-olimpionico e pluri-campione del mondo dei tremila siepi. Ma Telese non è stato solo Kemboi, e soprattutto è stata la gara per tutti: dove tutti sono al centro di mille attenzioni e dove tutti sanno di essere destinatari dell’impegno di centinaia di forze in campo, capaci di rispondere ad ogni esigenza e, soprattutto, far vivere in serenità e intensamente ogni fase di questa grande avventura chiamata “Trofeo Città di Telesia”.

Gara

Detto di Kemboi (vincente in 29’54”, senza mai andare oltre, gestendo ogni metro di gara, lasciando fare agli altri, per poi metterli tutti in fila nel rettilineo conclusivo), ecco che un giovanissimo fa suo il secondo gradino del podio: Pietro Riva (Fiamme Gialle). Ricordo Pietro, quando poco più che ragazzino, già veniva a vincere il titolo italiano allievi a Pompei, qualche anno fa. L’Ho ritrovato al via, cresciuto un bel po’ e, soprattutto, forte di una maggiore consapevolezza, poi rendicontata dalla classifica finale. Terzo al traguardo Philemon Kipchumba. Podio Campano con Gilio Iannone (ottimo il suo 31’31”), Raffaele Giovannelli e Giuseppe Soprano.

Tecnicamente e cronometricamente la gara femminile è stata migliore di quella maschile. Rosaria Console (Fiamme Gialle) conferma di avere un feeling speciale con Telese, tanto da portarla a vincere con un gran bel tempo finale: 33’29” (passaggio nelle terme, ai 5 km dal via, in 16’35”: cosa che conferma la regolarità di tenuta di questa minuta e fortissima atleta Pugliese). Seconda al traguardo, a rappresentare il team Caivano Runners, Elvania Nimbona (per lei 33’47”), con terzo gradino podio fatto proprio da Sofia Yaremchuc (Ucraina). Podio campano con Loredana Lamberti, Martina Amodio e Alessandra Ambrosio.

La speciale classifica per team è andata al Caivano Runners.

Il Trofeo Città di Telesia fa sempre la differenza: la 12^ edizione ne è stata una bellissima conferma.

telese giugno 2018 (2)Marco Cascone

Vieni sul mio blog.  https://marco-cascone.tumblr.com/

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>