Cronaca slide — 03 giugno 2018

Nella 52^ edizione della 11 Ponti di Comacchio (Fe) gara tutta italiana nella sua veste competitiva con i successi dei romagnoli Alberto Della Pasqua (Dinamo Sport) e Celeste Ferrini (G.S. Gabbi). Una manifestazione organizzata come sempre in modo esemplare dal Running Club Comacchio sotto la guida di Laura Fogli che ha portato sulle strade di Comacchio oltre un migliaio di partecipanti nel complesso di tutto l’evento. Oltre duecento gli atleti/e che hanno concluso la gara competitiva di km 8,5 dove in avvio al primo dei due giri si è formato un quartetto composto da: Nicholas De Nicolò (Dinamo Sport), Giuseppe Del Priore (Dinamo Sport), Abdelhamid Ez Zahidy (Atl. Blizzard) e Alberto Della Pasqua (Dinamo Sport), dietro di loro un gruppetto guidato da Massimo Tocchio (Salcus). Al secondo giro Della Pasqua prendeva  decisamente il comando della corsa mettendo tutti in fila, seguito a debita distanza da De Nicolò, Ez Zahidy, Del Priore e Tocchio. Poi il finale solitario sul traguardo di Della Pasqua che siglava anche il miglior crono da quando la gara si disputa sulla distanza di km 8,5, alle sue spalle gran recupero di Giuseppe Del Priore che chiudeva al secondo posto, seguito da Ez Zahidy, De Nicolò, Tocchio e Baruffaldi (Fratellanza 1874). Gara femminile che dopo un primo passaggio poco dopo la partenza con al comando Nadiya Chubak (Atl. Lugo) seguita da Celeste Ferrini, Giulia Vettor (Modena Atletica), Oksana Diamanti (Atl. Blizzard) e Florinda Neri( Atl. Rimini Nord), cambiava completamente già alla conclusione del primo giro, con la Ferrini nettamente al comando seguita dalla Chubak e Vettor. Finale solitario della Ferrini che dopo tre terzi posti ottenuti nel 2014, 2015 e 2016 (nel 2017 non vi è stata la gara competitiva) coglieva un bel successo abbinato anche al suo miglior crono con 33’17”. In anteprima alla corsa in linea si è svolta la Minipodistica di km 1,5 con circa una trentina di ragazzi e ragazze, dietro di loro la magnifica cornice del gruppo del Girogirotondo con i bambini dell’asilo e del nido d’infanzia di Comacchio con maestre e genitori. Una bella festa di corsa e camminata con presenze non solo dalla provincia di Ferrara, ma anche molte numerose da Bologna, dalla Romagna e dal Veneto, con tante premi individuali e di società grazie anche al contributo del Comune di Comacchio rappresentato nella cerimonia di premiazioni da Riccardo Patuelli Assessore allo Sport, al gruppo Ferrariola di Ferrara con ben 92 iscritti è andato il Trofeo offerto dal Comune. Ordine d’arrivo Uomini: 1° Della Pasqua 26’39”, 2° Del Priore 27’19”, 3° Ez Zahidy (Mar) 27’32”, 4° De Nicolò 27’45”, 5° Tocchio 29’17”, 6° Baruffaldi 29’43”, 7° Merloni 29’51”, 8° Asado (Eth) 30’20”, 9° Nieli 30’51”, 10° Piasentini 31’15”. Ordine d’arrivo Donne: 1^ Cel. Ferrini 33’17”, 2^ Chubak 34’22”, 3^ Vettor 35’20”, 4^ Diamanti 35’32”, 5^ Neri 35’49”, 6^ Freda 36’30”, 7^ Marchesini 37’38”, 8^ Tartari 37’48”, 9^ C.Fogli 39’02”, 10^ Cam. Ferrini 39’19”.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>