Cronaca — 26 aprile 2010

Come ormai, i piu’, sanno a settembre andro’ a correre la mitica Spartathlon e per riuscire nell’intento sto utilizzando tante gare x allenarmi all’impresa, la 50km di Romagna e’ stata una di queste. Gara fantastica come percorso ed organizzazione,mi ha visto ancora una volta ai nastri di partenza quest’anno. L’avventura inizia alle sei del mattino,dopo una notte trascorsa a lavorare,col mio amico Dino si parte alla volta di Castelbolognese. L’incontro ed i saluti con i tanti amici: la Sabry, Gianluca, Stefano, Enrico, Andrea, la Monica, Antonio, Maurizio, Roby ed altri. M’impongo un’andatura tranquilla,forse troppo,ma va bene.Corro i primi dodici, tredici km con Tallarita e Montagner (due atleti che non hanno bisogno della mia presentazione…), si ride, si scherza,si chiacchiera e va bene cosi’.Dopo un po’ io leggermente allungo ed iniziero’ a fare gara da solo fino al traguardo. Salite, discese,pensieri che vanno e vengono lungo questo percorso fantastico fatto di tanti colori.Corro sempre in tutta scioltezza, mi fermo a tutti i ristori bevendo del te o della coca cola,ogni tanto rallento per prendere i miei integratori e via cosi’. Lungo il percorso incontro spesso la Monica Barchetti e la Luisa che avendo gia’ visto passare i loro compagni m’incitano;scambio di battute,come faccio sempre e via.Ci sono poi le persone che immortaleranno la gara con le loro stupende foto e cioe’ i mitici Maurizio e Denise,sempre pronti a cogliere le sensazioni degli atleti.Sono arrivato al traguardo in tre ore e cinquantuno minuti ,sempre sventolando il bandierone dell’Inter,in estrema scioltezza e poi tenendo conto che non avevo dormito…Sono stato felicissimo di veder arrivare la Sabry con le mani alzate e sorridente e sono stato molto contento, leggendo la classifica, della prestazione di Enrico Vedilei.Il miei dispiaceri piu’ grossi me li hanno dati proprio gli altri amici che erano partiti tutti per fare bene ma poi chi per un motivo,chi per un altro sono stati ripresi da me lungo il percorso e dovete credermi non e’ stato bello.







 

Autore: Ciro Di Palma

Share

About Author

Peluso

  • Sabrina Tricarico

    Ciro…sei un Grande!! Ma questo romai lo sai già…;)

  • CIRO DI PALMA REGGIO EVENT’S

    :-)

  • donato_amatore vesuvio

    Bene, Ciro, la Grecia si fa più vicina adesso: vai avanti così!

  • CIRO DI PALMA REGGIO EVENT’S

    GRAZIE ANKE A TE DONATO ED I BOKKA AL LUPO X LE TUE GARE

  • donato_amatore vesuvio

    Bene, Ciro, la Grecia si fa più vicina adesso: vai avanti così!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>